Huawei P30 Pro: prezzo e accessori in regalo svelati accidentalmente da Amazon Italia

Tommaso Lenci
20 Mar 2019

Amazon Italia ha svelato accidentalmente il presunto prezzo di vendita nel nostro paese del prossimo smartphone top di gamma Huawei P30 Pro: ecco quanto costerà.

Huawei P30 Pro prezzo e accessori in regalo per Italia

Giusto un paio di giorni fa, un informatore aveva svelato i presunti prezzi di listino in Europa per la prossima generazione di smartphone della gamma P30 di Huawei.

Huawei P30 Pro: ecco il presunto prezzo e gli accessori in regalo per l’Italia

Secondo quanto riportato da quest’ultimo informatore i prezzi dei P30 sarebbero stati più bassi rispetto al prezzo di lancio dei dispositivi facenti parte della gamma Mate 20 dell’azienda cinese.

Oggi abbiamo avuto un prima conferma che effettivamente questi prezzi di listino sono da considerarsi effettivamente possibili.

Infatti Amazon Italia ha accidentalmente svelato in anticipo il prezzo di vendita del prossimo top di gamma Huawei P30 Pro, dato che è stato già inserito nel database del rivenditore americano come smartphone in pre-vendita.

Al momento Amazon Italia chiederebbe 1024,39 Euro per prenotare fin da adesso l’Huawei P30 Pro da 8GB di ram e 128GB di memoria interna.

Il prezzo in questione non si discosta molto dai 999 euro previsti per il mercato europeo, considerato anche che questa è una pre-vendita e quindi il prezzo potrebbe essere stato leggermente gonfiato.

Con la prevendita dell’Huawei P30 Pro su Amazon Italia pare siano previsti pure due accessori in regalo.

Il primo accessorio in regalo dovrebbe essere un caricabatteria wireless dal valore commerciale di circa 60 euro, mentre il secondo accessorio in regalo sarebbe un altoparlante wireless Sonos One che costa la bellezza di 230 euro sul mercato.

Secondo quanto riportato da il noto rivenditore americano, l’Huawei P30 Pro inizierà la commercializzazione effettiva con spedizione a partire dal 5 aprile 2019.

Ovviamente, anche se Amazon è un store molto attendibile in quello che scrive, vi preghiamo di prendere questa notizia con il dovuto distacco emotivo.

D’altro canto non c’è ancora nulla di ufficiale.

Lascia la tua opinione