Huawei P40 Pro è il miglior camera-phone per DxOMark a marzo 2020

Tommaso Lenci
31 Mar 2020

Per il sito specializzato DxOMark il nuovo smartphone top di gamma Huawei P40 Pro è il miglior camera-phone che potete acquistare sul mercato da marzo 2020.

Huawei P40 Pro DxOMark 128 punti

Cambia la classica secondo il sito specializzato nell’analisi tecnica del comparto multimediale (foto e video) DxOMark: c’è infatti un nuovo re l’Huawei P40 Pro.

L’Huawei P40 Pro secondo DxOMark è lo smartphone con le migliori fotocamere per scattare foto e registrare video

Lo smartphone top di gamma dell’azienda cinese ha infatti superato i precedenti migliori camera-phone sul mercato ovvero lo Xiaomi Mi 10 Pro e l’Oppo Find X2 Pro.

I due precedenti dispositivi mobili ottenevano infatti un punteggio medio di 124, mentre il P40 Pro l’ha superati con un punteggio medio di 128.

La differenza di punteggio è dovuta sostanzialmente alla qualità fotografica del P40 Pro che raggiunge un punteggio di 140, mentre nella registrazione video il punteggio è di 104.

Andiamo ora ad analizzare quali sono i punti di forza e le debolezze dell’Huawei P40 Pro secondo quanto dichiarato nella recensione DxOMark.

Scatti fotografici: punti di forza e debolezza

L’Huawei P40 Pro negli scatti fotografici garantisce queste ottime caratteristiche:

  • Gamma dinamica molto ampia;
  • Buoni dettagli negli scatti con zoom a medio e lungo raggio;
  • Autofocus costantemente veloce e preciso in tutte le condizioni;
  • Eccellente bilanciamento trama / rumore;
  • Esposizione accurata negli scatti notturni;
  • Buoni dettagli negli scatti bokeh.

Sono presenti ovviamente alcuni difetti:

  • La resa cromatica è occasionalmente inaccurata e piccoli problemi di bilanciamento del bianco in alcune situazioni;
  • Leggera sottoesposizione occasionale in piena luce;
  • Mancanza di dettagli precisi nei volti e forte rumore cromatico nelle immagini in modalità notturna.

Registrazione video: punti di forza e debolezza

Per quanto riguarda la registrazione video secondo DxOMark l’Huawei P40 Pro ha questi punti di forza:

  • Una Stabilizzazione dell’immagine molto efficace;
  • Bei colori vividi in tutte le condizioni;
  • Autofocus veloce e preciso con un buon tracciamento;
  • Ampia gamma dinamica;
  • Buon bilanciamento trama / rumore nelle clip interne ed esterne.

Nella registrazione video sono presenti invece questi difetti:

  • Il rumore temporale è visibile nelle aree strutturate, specialmente in condizioni di scarsa luminosità;
  • La differenza di nitidezza tra i fotogrammi è evidente abbastanza spesso;
  • Leggeri problemi di bilanciamento del bianco sotto le luci al tungsteno.

Se volete approfondire tutti i dettagli, potete farvi un idea completa della recensione ufficiale DxOMark

Lascia la tua opinione