Dopo Huawei P8 arriva P9 con 6GB di memoria ram?

Tommaso Lenci
4 Gen 2016

Huawei P9, il successore di Huawei P8, sembra che sia molto vicino al suo debutto: recenti rumors indicano che il nuovo smartphone potrebbe avere ben 6GB di memoria ram.

Huawei P9 successore di Huawei P8

Recenti voci di corridoio provenienti direttamente dalla Cina affermerebbero che Huawei P9, il modello che prenderà il posto dell’attuale Huawei P8 (ultimamente il suo prezzo è sceso parecchio), sarebbe molto vicino al suo debutto ufficiale.

Secondo alcuni esperti di mercato Huawei potrebbe infatti presentare P9 durante il CES di Las Vegas che inizierà domani 5 gennaio 2016: ovviamente la commercializzazione sarà posticipata e si prevede che quest’ultima inizierà solamente a partire dal mese di marzo 2016.

Huawei P9 le caratteristiche hardware del successore di Huawei P8: i rumors

Rispetto all’attuale Huawei P8 il modello P9, secondo quanto riportato dalle voci di corridoio più recenti, potrebbe utilizzare nativamente ben 6GB di memoria ram (diventando quindi il primo smartphone in assoluto ad utilizzarle) e avrà pure un nuovo sistema multimediale con una doppia fotocamera posteriore (in stile HTC One M8), doppio flash LED (dual tone) e autofocus laser.

Al suo interno Huawei potrebbe inoltre utilizzare il nuovo e performante chipset Kirin 950 con architettura Octa-Core composta da 4 Cortex A72 e 4 Cortex A53, che secondo ultimi Benchmark avrebbe prestazioni del 20-25% superiori rispetto all’attuale Exynos 7420 (che è il chip più potente del 2015).

main

Oltre ad avere una scocca in alluminio e lo scanner per le impronte digitali Huawei P9 sarà commercializzato in due varianti: una chiamata LTE e l’altra Delux; attualmente però non si sa quali saranno le principali differenze apportate dall’azienda Cinese in queste due distinte versioni.

Per quanto riguarda il prezzo di vendita si presuppone che il successore dell’attuale Huawei P8 avrà un prezzo di listino di almeno 499 euro nel mercato Italiano, prezzo che ovviamente sarà più basso in Cina dove farà il suo debutto nel mese di marzo 2016.

Lascia la tua opinione