Huawei P8 Lite 2017 è ancora vivo: nuovo aggiornamento di gennaio 2019

Tommaso Lenci
25 Gen 2019

Huawei P8 Lite 2017 continua ad essere ancora supportato dall’azienda cinese: disponibile al download un nuovo aggiornamento firmware questo gennaio 2019.

Huawei P8 Lite 2017 aggiornamento gennaio 2019

Anche se non sarà più uno smartphone di ultimo pelo, il P8 Lite 2017 gode ancora delle attenzione di Huawei dato che in quest’ultime ore è disponibile un nuovo aggiornamento firmware.

Huawei P8 Lite 2017 si aggiorna a gennaio 2019: ecco i dettagli

Il firmware in questione ha seriale PRA-LX1 8.0.0.400 (C432) ed è al momento disponibile tramite la classica modalità OTA (over the air) con un peso di circa 105 megabyte.

Si tratta del seriale dedicato alla versione NO Brand dello smartphone, quindi non acquistato tramite operatore telefonico.

Potete scaricare l’aggiornamento utilizzando una connessione Wifi o sfruttando la banda mobile del P8 Lite 2017 se avete Giga nel vostro profilo tariffario mobile.

Lo scopo principale del nuovo software è quello di aggiornare le patch di sicurezza installando quelle rilasciate da Google proprio nel mese di gennaio 2019.

Il sistema operativo non cambia: infatti rimane ancorato ad Android Oreo 8.0 con interfaccia personalizzata Emotion 8.0.

Se non avete ricevuto ancora la notifica di aggiornamento, potete controllare voi stessi entrando nel menù impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Quanto ricevete la notifica vi ricordo che è bene effettuare un eventuale backup dei dati più importanti salvati sul vostro Huawei P8 Lite 2017, e di iniziare l’installazione del nuovo firmware solo se la batteria è al meno al 50%.

Ribadiamo che queste sono le prime segnalazioni della disponibilità dell’aggiornamento: potrebbero volerci ancora alcuni giorni prima che tutti i dispositivi No Brand ricevano la notifica di aggiornamento.

Per le versioni brandizzate dell’Huawei P8 Lite 2017 i tempi di aggiornamento potrebbero essere più lunghi, e dipenderanno dall’operatore telefonico coinvolto.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione