Huawei svela gli smartphone aggiornabili alla EMUI 12 con o senza Android 11?

Tommaso Lenci
29 Ott 2021

Huawei ha annunciato la EMUI 12 a livello internazionale per una serie di smartphone con sistema operativo Android: ecco la lista dei dispositivi aggiornabili.

EMUI 12 aggiornamento in arrivo primo trimestre 2021 per gli Smartphone Huawei

Huawei sta lavorando su due fronti: quello casalingo con il sistema operativo Harmony OS 2.0, e quello internazionale con gli smartphone basati ancora su Android.

Su quest’ultimi l’azienda cinese installerà la nuova interfaccia EMUI 12 che in parte riprende alcune funzionalità e aspetti lato interfaccia già visti su Harmony OS 2.0.

Lista degli smartphone Huawei aggiornabili alla EMUI 12 basata su Android: i dettagli

Da quello che ha fatto trapelare la società cinese, la EMUI 12 inizierà ad arrivare su una serie di smartphone selezionati a partire dal primo trimestre 2022 e termineranno entro il primo semestre 2022.

Ma quali smartphone saranno aggiornati? La lista completa indica al momento anche alcuni ex top di gamma usciti nel 2018:

  • Huawei Mate 40 Pro
  • Huawei P40
  • Huawei P40 Pro
  • Huawei P40 Pro Plus
  • Huawei Mate XS
  • Huawei Mate 30
  • Huawei Mate 30 Pro
  • Huawei P30
  • Huawei P30 Pro
  • Huawei Mate 20
  • Huawei Mate 20X
  • Huawei Mate 20X 5G
  • Huawei Mate 20 RS
  • Huawei Mate 20 Pro
  • Huawei P20
  • Huawei P20 Pro
  • Huawei Mate 10
  • Huawei Mate 10 Pro
  • Huawei Mate 10 Porsche
  • Huawei Nova 7
  • Huawei Nova 7i
  • Huawei Nova 7 SE
  • Huawei Nova 5T
  • Huawei Nova 4
  • Huawei Nova 4E
  • Huawei Y9S
  • Huawei Y9 Prime 2019
  • Huawei Y8P

Non sappiamo ancora su quale versione Android sarà basata l’interfaccia EMUI 12, considerato che l’azienda cinese non ha specificato nulla al riguardo.

Alcuni esperti pensano che gli smartphone più recenti, dal 2020 in su, possano ricevere la EMUI 12 basata su Android 11 e non su Android 10.

Ci si aspetta comunque che la società cinese avvii per le serie più importanti anche delle beta pubbliche prima del rilascio finale del software.

Dal punto di vista delle novità, la EMUI 12 si concentra molto sull’integrazione dell’ecosistema Huawei con una facile condivisione di file e il controllo remoto di vari dispositivi proprietarie dell’azienda cinese.

Ci saranno nuove animazioni, un design dell’interfaccia rinnovata con le ombre di notifica.

Le ombre di notifica hanno una doppia funzionalità:

  1. scorrendo verso il basso dal lato sinistro della barra di stato si apre il pannello delle notifiche
  2. facendo lo stesso a destra si richiamano gli interruttori rapidi, il cursore della luminosità e i controlli multimediali.

Sicuramente nelle prossime settimane avremo dettagli più concreti sulle tempistiche per i vari smartphone.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione