I 10 smartphone Android più veloci del 2018 per AnTuTu: la classifica finale

Tommaso Lenci
2 Gen 2019

Ecco quali sono i 10 smartphone Android più veloci del 2018 secondo la classifica finale stilata da AnTuTu: sono tutti dispositivi made in Cina.

Classifica 10 smartphone più veloci del 2018 secondo AnTuTu

Se qualcuno di voi si sta ancora chiedendo: “ma alla fine quali sono gli smartphone Android più veloci che potevate acquistare nel 2018”, potete fare riferimento all’ultima classifica stilata da AnTuTu a fine dicembre 2018.

Il noto Benchmark infatti tramite il proprio database ha classificato i 10 smartphone più veloci secondo il proprio test, ovvero quelli che raggiungono un punteggio medio (almeno 5000 test) più elevato.

La classifica ha una statistica particolare: i 10 smartphone Android più veloci secondo AnTuTu sono tutti made in Cina.

AnTuTu svela la sua classifica finale dei 10 smartphone Android più veloci del 2018: eccoli!

Al primo posto in assoluto, con un punteggio medio di 320.464 troviamo lo smartphone per gamers ZTE Nubia Red Magic Mars basato su chipset Snapdragon 845.

Al secondo posto troviamo il recente top di gamma Huawei Mate 20 con chipset Kirin 980 che raggiunge un punteggio medio di 309.130 punti, quindi un po’ distanziato dal primo classificato.

Novità assoluta troviamo al terzo posto il recente Huawei Honor View 20, anche lui basato su chipset Kirin 980, che raggiunge un punteggio medio di 305.525.

Poco distanziato al quarto posto compare un altro smartphone per gaming, l’Huawei Mate 20X, che ottiene un punteggio medio di 304.096 (Kirin 980)

Con 302.872 punti al quinto posto troviamo l’Huawei Mate 20 Pro (sempre Kirin 980), che supera di poco il sesto classificato ovvero l’Honor Magic 2 che ha un punteggio medio di 300.978.

Torna un dispositivo con chipset Snapdragon 845 al settimo posto, ovvero lo Xiaomi Black Shark Helo con un punteggio medio di 300.211.

Gli ultimi tre posti disponibili nella classifica di AnTuTu, sono stati dati all’OnePLus 6T (chipset Snapdrago 845) con un punteggio medio di 296.278 punti (settimo posto), allo Xiaomi Black Shark (ottavo posto) con 294.193 punti (Snadpragon 845) e infine il decimo posto spetta allo ZTE Nubia X (Snapdragon 845) con una media di 294.032 punti.

La classifica AnTuTu molto probabilmente subirà forti scossoni solamente a partire da febbraio-marzo 2019, quando sul mercato arriveranno i nuovi smartphone top di gamma basati su chipset Snapdragon 855 e Exynos 9820.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione