I Galaxy S9 cambiano politica d’aggiornamento: niente più patch mensili

Tommaso Lenci
6 Apr 2021

Samsung ha cambiato la politica di aggiornamento dei suoi ex smartphone top di gamma Galaxy S9 e S9 Plus: non riceveranno più le patch di sicurezza mensili di Android.

Samsung Galaxy S9 politica aggiornamenti da mensile a trimestrale

Molti di voi sapranno bene che Samsung utilizza una politica di aggiornamento specifica a seconda della fascia di prezzo dei propri smartphone.

Quelli top di gamma e quelli di fascia alta ricevono almeno per 2 anni aggiornamenti mensili sulla sicurezza, mentre quelli più economici spesso si aggiornano ogni tre mesi.

La gamma Galaxy S9 non riceverà più gli aggiornamenti Android di sicurezza mensili: cambia la politica da parte di Samsung

Oggi sul sito ufficiale dell’azienda coreana si evince che i dispositivi della gamma Galaxy S9 non riceveranno più gli aggiornamenti di sicurezza mensili.

Infatti i due dispositivi, S9 e S9 Plus, sono stati spostati da Samsung nel gruppo degli smartphone che riceveranno gli aggiornamenti di sicurezza ogni trimestre (ogni 3 mesi).

Dato che la gamma S9 è stata aggiornata di recente alle patch di aprile 2021, è probabile che ricevano il loro prossimo aggiornamento di sicurezza verso fine lugli 2021.

La scelta degli aggiornamenti trimestrali è passaggio tipico da parte dell’azienda coreana per i dispositivi che una volta erano considerati i top di gamma.

Per fare un esempio in questo gruppo si trovano anche altri dispositivi ex top di gamma meno recenti come i Galaxy Note 8 e i Galaxy S8.

Questo passaggio dagli aggiornamenti mensili a quelli trimestrali aiuterà Samsung a gestire meglio le risorse aziendali, e di fatto garantire periodi di supporto software più elevati rispetto allo standard di molti altri produttori.

Dato che sono i due Galaxy S9 sono usciti sul mercato a febbraio 2018 ormai sono entrati nel terzo anno di vita commerciale, e quindi gioco forza non godono più dello status di top di gamma.

Fonte: Notizia Ufficiale

Lascia la tua opinione