Il CEO di Samsung conferma i Galaxy S20, nuovo nome per lo smartphone pieghevole

Tommaso Lenci
10 Gen 2020

L’amministratore delegato di Samsung Mobile ha confermato i prossimi Galaxy S20 e ha svelato il nome commerciale del prossimo smartphone pieghevole.

Galaxy S20 e Galaxy Bloom

Sembra che Samsung durante il CES 2020 che si è tenuto a Las Vegas abbia rilasciato alcune informazioni ad alcuni partner commerciali sui prossimi smartphone in arrivo.

Non è di fatto una novità assoluta, considerato che l’azienda coreana anche in passato ha applicato una politica di marketing molto simile.

Ecco il nome del prossimo smartphone pieghevole di Samsung; Gamma Galaxy S20 confermata

Da quello che è trapelato sembra che le informazioni in merito ai nuovi smartphone siano state rilasciate direttamente dal CEO di Samsung DJ Koh.

Koh avrebbe di fatto svelato il nome commerciale del prossimo smartphone pieghevole, che pare non si chiamerà più Galaxy Fold 2, e confermato l’arrivo dei Galaxy S20 (niente Galaxy S11).

Niente Galaxy Fold 2: ecco il Galaxy Bloom

Per quanto riguarda il secondo smartphone pieghevole di Samsung, il suo nome commerciale dovrebbe essere Galaxy Bloom.

Il nome è stato ulteriormente confermato con un immagine scattata durante l’evento privato del CEO di Samsung.

Sembra che il nome Bloom sia stato scelto per incentivare le vendite dell nuovo smartphone pieghevole nella fascia di mercato che riguarda le donne intorno ai venti anni.

Secondo l’informatore la forma del Galaxy Bloom riprenderebbe il design dai compatti di Lancome (per il trucco femminile).

Viene confermato l’utilizzo di un vetro ultrasottile per la protezione del display pieghevole, quindi verrà abbandonato lo strato protettivo in plastica visto sul Galaxy Fold.

Il Galaxy Bloom poi sarà il primo smartphone pieghevole di Samsung capace di registrare video in formato 8K, ed uscirà con connettività 4G o 5G.

Confermata la gamma Galaxy S20: tre modelli in arrivo

Inoltre Koh ha confermato che i prossimi Galaxy S prenderanno il nome commerciale di Galaxy S20, ed usciranno in tre distinti modelli.

Arriverà un Galaxy S20, un S20 Plus e infine un S20 Ultra.

Si dice che il modello Galaxy S20 Ultra avrà una multimedialità di spicco, con sensore fotografico principale da 108MP e il supporto allo zoom 100X (forse ibrido?).

Anche i dispositivi della gamma Galaxy S20 avranno la registrazione video in formato 8K.

Ovviamente dato che non c’è ancora nulla di ufficiale da parte di Samsung, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione