Il nuovo assistente Google supporterà presto l’italiano sui Pixel 4/4A

Tommaso Lenci
3 Ago 2020

Dopo l’annuncio dei Pixel 4A, l’azienda americana ha confermato che la nuova versione dell’assistente Google arriverà anche in quattro nuove lingue compresa l’italiano.

Nuovo assistente Google sui Pixel 4 e 4A

Oggi Google ha presentato al grande pubblico il nuovo smartphone android di fascia media Pixel 4A, di cui potete conoscere tutti i dettagli e il prezzo di vendita.

Il nuovo assistente Google arriverà pure in lingua italiana: ecco i dettagli da conoscere

Oltre al nuovo smartphone però il colosso americano ha dichiarato qualcosa di interessante per tutti gli utenti che hanno già acquistato un Pixel 4 o acquisteranno un Pixel 4A.

Infatti presto questi due dispositivi saranno i primi a supportare il nuovo assistente Google in lingua italiana, tedesca, francese e spagnola.

Questo è il comunicato ufficiale: “Introduced last year, the new Google Assistant is also available on Pixel 4a to help with multitasking across apps and getting things done quickly, like finding a photo or sending a text. You can now try out the new experience in German, French, Spanish and Italian, in addition to English, with more languages coming soon.

Per adesso il nuovo assistente Google, ufficializzato lo scorso Google I/O 2019, risulta essere disponibile solo per il mercato anglosassone (USA, GB, Irlanda, Canada, Australia, Singapore) e per il Giappone.

Secondo la stessa Google il nuovo assistente è molto più veloce rispetto alla versione precedente, dato che elabora il discorsi degli utenti a latenza quasi zero, offre trascrizioni in tempo reale e funziona anche senza una connessione di rete.

Per aumentare sensibilmente i tempi di risposta, l’azienda americana ha compiuto un impressionante livello di ottimizzazione del database dei modelli di riconoscimento automatico e comprensione della lingua.

Infatti il database originariamente pesante ben 100GB è passato a pesare appena 0.5GB!

Inoltre il nuovo assistente Google permette di effettuare conversazioni continue e può integrarsi con altre applicazioni di Google installate sul dispositivo mobile Android.

Se possedete un Pixel 4 o acquisterete un Pixel 4A, potete controllare l’effettiva disponibilità del nuovo assistente google in Italia tramite la pagina di supporto ufficiale.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione