Il primo smartphone pieghevole è realtà con display da 7,8 pollici: Royole Flex Pai

Tommaso Lenci
31 Ott 2018

Royole Flex Pai è sulla carta il vero primo smartphone pieghevole che raggiunge fino a 7.8 pollici di diagonale quando non è piegato: ecco le caratteristiche e il prezzo di vendita.

Smartphone pieghevole Royole Flex Pai

Alla fine il primo vero smartphone pieghevole al mondo non è stato commercializzata ne da Samsung ne da LG che erano i principali indiziati per un debutto nel 2019.

Il dispositivo è stato sviluppato e prodotto da una azienda di piccole dimensioni negli USA, più nello specifico in California.

Questo smartphone pieghevole si chiama Royole Flex Pai e ha un prezzo di listino a partire da a 1300 dollari americani.

Royole Flex Pai il primo e vero smartphone pieghevole sul mercato: ecco le sue principali caratteristiche

Display pieghevole con tecnologia OLED

Questo nuovo prodotto può essere considerato un mix tra smartphone e tablet: infatti quando il telefono non è piegato riesce a raggiungere una diagonale di ben 7.8 pollici.

Quando è piegato invece l’utente può sfruttare una diagonale di 4 pollici di diagonale, in entrambi i lati del prodotto.

A seconda se il dispositivo è piegato o allungato, l’interfaccia software cambia modalità per adattarsi al meglio alle nuove dimensioni del display utilizzabile.

Essendo un display pieghevole, l’azienda californiana ha utilizzato un display OLED che offre quindi una qualità visiva ottimale grazie all’angolo di visione quasi infinito.

La risoluzione del display è FHD 1920 x 1440 dato che il display è in formato 4:3 quando è completamente aperto.

Ma non è solo il display OLED pieghevole, e il software ottimizzato basato su Android Pie 9.0 a rendere questo Royole Flex Pai all’avanguardia dei tempi.

Nuovi chipset Snapdragon in anteprima

Infatti l’azienda californiana sembra che non abbia utilizzato il chipset Snapdragon 845 di Qualcomm, come fanno tanti produttori famosi per i loro top di gamma, ma si è spinta ad un passo successivo.

Nelle specifiche viene infatti indicato “Qualcomm next-gen Snapdragon 8 series SoC” octa-core a 2.8Ghz abbinato alla GPU Adreno 640, quindi molto presumibilmente si tratta dello Snapdragon 8150.

Al nuovo Snapdragon vengono abbinati fino a 8GB di ram e fino a 256GB di memoria interna, espandibili data la presenza di uno slot per microSD.

Multimedialità

Royole Flex Pai monta lato multimediale due fotocamere: un sensore da 16 megapixel e un secondo sensore da 20 megapixel con apertura lenti f/1.8, OIS, flash LED e autofocus.

Quando il dispositivo è chiuso il comparto multimediale può fungere da fotocamera posteriore, mentre quando è aperto le fotocamere possono fungere da camera anteriore per selfie.

L’apertura e la chiusura del dispositivo è garantita per almeno 200.000 volte.

Connettività, batteria e dimensioni

A livello di connettività troviamo la porta usb type c che sostituisce il jack da 3.5 mm, il Bluetooth 5.1, GPS, A-GPS, BEIDOU, la connettività LTE 4G Dual sim, il Wifi.

Il nuovo smartphone pieghevole viene alimentato da una batteria interna da 3800 mAh che supporta la ricarica rapida Ro-Charge  5V/5A, che permette di ricaricare in circa 30 minuti l’80% della potenza.

Il nuovo Royole Flex Pai ha dimensioni 134 x 190 x 7.6 mm e un peso complessivo di 320 grammi.

Prezzo e disponibilità

I pre-ordini per il prodotto iniziano oggi in Cina al costo di $ 1,290, $ 1435 e $ 1865 per i rispettivi modelli a seconda della memoria disponibile (ram e rom).

Non sappiamo se questo smartphone pieghevole arriverà anche negli USA e in Europa.

Fonte: Sito ufficiale

Lascia la tua opinione