Il telemarketing sarà bloccato su cellulari e smartphone entro il 2020?

Tommaso Lenci
15 Gen 2020

Gli utenti entro la fine del 2020 potrebbero avere la possibilità di bloccare il telemarketing oltre che sui numeri di telefonia fissa anche su quelli mobili.

Blocco telemarketing su smartphone

Buone notizie per tutti coloro che odiano ricevere quotidianamente sul proprio numero di telefono mobile offerte di telemarketing non richieste o comunque desiderate.

Blocco al telemarketing non desiderato anche sui numeri di telefonia mobile? I dettagli

Sembra infatti che qualcosa si stia muovendo all’interno del governo dato che nelle ultime ore all’interno del pre-consiglio dei Ministri si è proposta la modifica di questa disciplina.

Ad oggi gli utenti possono bloccare le offerte di telemarketing solamente sui numeri di telefonia fissa aderendo al registro delle opposizioni.

Facendo richiesta al registro delle opposizioni tramite sito web, email, raccomandata o telefonando al numero verde disponibile, sulla carta non dovreste ricevere più sgradite chiamate pubblicitarie.

Il governo di fatto vuole cambiare il regolamento attuale aggiungendo anche i numeri di telefonia mobile.

In questa maniera gli utenti che aderiranno al registro delle opposizioni per il loro numero di cellulare, dovrebbero smettere di ricevere messaggi pubblicitari (chiamate telefoniche o SMS) non desiderati.

La riforma però non avverrà immediatamente.

Alcuni esperti del settore sottolineano che il cambiamento in questione potrebbe durare alcuni mesi prima della sua effettiva implementazione.

Oltre al cambiamento legislativo infatti deve cambiare anche l’organizzazione interna del registro delle opposizioni che deve implementare i nuovi numeri mobili e avvisare le aziende di telemarketing dei cambiamenti.

Si stima comunque che se tutto andrà per il meglio, la pubblicità non desiderata su smartphone e celluari dovrebbe essere bloccata entro la fine del 2020.

Vedremo come andrà a finire nei prossimi mesi, nella speranza che tutto non venga affossato.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione