Il tuo smartphone Android supporta Treble dopo l’aggiornamento ad Android Oreo?

Tommaso Lenci
3 Apr 2018

Il vostro smartphone aggiornato ad Android Oreo 8.0 supporta il progetto Treble di Google? Ecco la lista dei dispositivi aggiornata ad aprile 2018.

Android Oreo e Progetto Treble: gli smartphone aggiornati che lo supportano

Uno dei principali difetti del sistema operativo mobile di Google, Android, è quello della deframmentazione delle versioni software: sul mercato ci sono tante varianti installate sui vari smartphone e tablet venduti in tutto il mondo.

Molto spesso gli aggiornamenti alle versioni successive e più recenti avvengono in maniera piuttosto lenta: mesi dopo che la nuova versione è stata annunciata da Google.

Il Progetto Treble di Google parte con Android Oreo 8.0 per contrastare la frammentazione del software

Per risolvere questo problema di frammentazione software, Google ha creato il progetto Treble iniziato con Android Oreo 8.0.

Treble separa il framework del sistema operativo in due parti: uno che contiene il sistema operativo Android principale e l’altro che contiene l’interfaccia utente e le modifiche fatte da terzi.

Progetto Treble permette ai produttori di smartphone di aggiornare più velocemente e più costantemente nel tempo i propri dispositivi mobili, perché i driver dei componenti hardware vengono forniti direttamente da Google e non più dai produttori di componenti hardware.

Google infatti avrà un supporto diretto che permetterà ai produttori di accorciare i tempi di aggiornamento, non dovendo aspettare l’arrivo dei driver direttamente dai produttori di hardware, che spesso sono più lenti.

Inoltre i driver sono già compatibili con la versione più recente del sistema operativo, e quindi si possono integrare più facilmente anche con le interfacce particolarmente personalizzate di Android (che spesso modificano molto il codice del sistema operativo).

Il vostro smartphone Android recentemente aggiornato ad Android Oreo 8.0 supporta adesso Treble?

I dispositivi che supportano al momento Treble dopo l’aggiornamento ad Oreo sono: il Google PixelGoogle Pixel XL, Huawei Mate 9, Huawei Mate 10 Lite, Honor 7X, Honor 8 Pro, Honor 9, Honor 9i, Huawei P10, Huawei P10 Lite, Huawei P10 Plus, ASUS Zenfone 4, Razer Phone e Xiaomi Redmi Note 5 Pro.

Vi ricordo che tutti i dispositivi che usciranno sul mercato nativamente con almeno Android Oreo 8.x supporteranno tutti il progetto Treble di Google, quindi sulla carta saranno aggiornati più velocemente e costantemente nel tempo da parte del produttore.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione