Instagram adesso vi permette di silenziare gli account: i dettagli

Tommaso Lenci
22 Mag 2018

Con un altro aggiornamento software adesso Instagram permette agli utenti di poter “silenziare” altri account senza obbligatoriamente deselezionare il follow.

Instagram nuova funzione "mute" per silenziare gli account

Oggi tramite il proprio blog ufficiale, gli sviluppatori di Instagram hanno annunciato che l’applicazione si è aggiornata ed ha implementato una nuova funzionalità: si possono silenziare gli account.

Instagram aggiunge la nuova funzionalità “Mute”: potete silenziare gli altri account

Questa funzionalità viene chiamata “Mute” e gli sviluppatori dell’applicazione la classificano come una nuova opzione-possibilità di personalizzazione del feed da parte dell’utente.

La funzione Silenziare di Instagram è molto simile alla funzione che permette di non ricevere più informazioni da pagine o account presenti su Facebook o Twitter, e ha lo scopo principale di evitare di vedere i contenuti di alcuni vostri contatti senza che loro lo sappiano (non cancellate il follow).

Questo potrebbe evitare, tutelando la vostra privacy, problemi di convivenza con alcuni vostri “amici” non particolarmente interessanti o a volte irritanti nel loro modo di fare (anche su Instagram).

L’opzione di silenziamento è accessibile tramite il menu a tre punti in alto a destra del post o del profilo dell’utente: si possono disabilitare le storie, i post o entrambe le cose (per un “mute” completo).

Non è certo una funzionalità innovativa, come già detto è simile a quella già vista su Facebook e Twitter per i post o le pagine, ma è sicuramente un opzione utile per migliorare la vostra esperienza d’uso con l’applicazione.

Instagram cerca sempre di migliorare l’esperienza d’uso dell’applicazione sopratutto nell’interazione dell’utente con altri soggetti: per esempio in passato è stata aggiunta la possibilità di nascondere automaticamente i messaggi ritenuti offensivi, e sono state implementate ulteriori misure per combattere il bullismo.

Essendo un aggiornamento disponibile da poche ore è possibile che il nuovo software non abbia raggiunto ancora tutti gli smartphone Android o iOS venduti in Italia: controllate se avete ricevuto eventuali notifiche di aggiornamento!

Gli sviluppatori comunque assicurano che l’aggiornamento con la funzionalità “Mute” sarà applicato a tutti i dispositivi nelle prossime settimane a livello mondiale.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione