Instagram: Al ristorante gratis, si paga con i follower

Silvia
11 Ott 2018

Oggi verrà inaugurato il primo ristorante di sushi che accetta pagamenti con follower, un progetto per incentivare la presenza dei giovani a tavola e ricevere in cambio audience e pubblicità attraverso Instagram

 This is not a sushi bar

Ovviamente non è sufficiente possedere un account qualsiasi, il requisito minimo è avere almeno 1000 follower per ricevere un piatto gratis, ecco come vengono convertiti i seguaci in follower

Sushi gratis in cambio di follower Instagram

Come descritto approfonditamente da La Stampa, il ristorante Milanese che in queste ultime ore sta per aprire i battenti, ha creato una vera e propria tabella di pagamento per convertire follower in denaro.

Il cliente che intende usufruire di questo speciale pagamento, dovrà ordinare un piatto a sua scelta e scattare un’immagine da postare sul social, da 1000 a 5mila follower si riceverà un piatto gratis in più rispetto a quello ordinato, fino ad arrivare ala soglia di 100mila con otto portate e oltre i 100mila il pranzo o la cena sarà gratis.

Si tratta di un ottimo strumento di marketing, oltre a guadagnare pubblicità da piccoli utenti “chi ha un numero di persone che lo segue infinitamente minore, per esempio mille, e lo stesso può mangiare gratis” affermano i titolari, la presenza di importanti influenze sarà di sicuro garantita.

Inutile dire che ha già riscosso un grande successo, presenziare all’interno del locale potrebbe portare beneficio anche al cliente stesso che potrebbe veder crescere smisuratamente i suoi seguaci che vogliono sbirciare all’interno del locale alla ricerca di qualche volto noto.

Il ristorante che aprirà oggi con la filosofia “This is not a sushi bar” si trova in via Lazzaro Papi 6, Milano, il tag alla pagina della nuova catena di ristoranti è @thisisnotasushibar e l’hashtag da riportare nell’immagine #thisisnotasushibar

Il ristorante Giapponese di Milano fa parte della catena
nata nel 2017 e quello del capoluogo milanese sarà il primo ad accettare la formula di pagamento attraverso Instagram per poi portare alti locali in tutta la nazione

 

Lascia la tua opinione