Instagram cambia le politiche sulla disabilitazione (BAN) degli account

Tommaso Lenci
19 Lug 2019

Instagram ha annunciato nuove politiche che riguardano le procedure di disabilitazione degli account degli utenti: ecco di che cosa si tratta.

Instagram politica disabilitazione account cambia

Tramite il proprio blog ufficiale, Instagram in comune accordo a Facebook hanno deciso di cambiare alcune politiche di riferimento che riguardano l’eventuale disabilitazione degli account.

Instagram: ecco come cambia la politica di disabilitazione (BAN) degli account

In passato molti utenti si sono lamentati con il social network di essere stati “bannati” senza alcun preavviso.

Vi ricordo che l’esclusione dalla piattaforma avviene quando l’utente viola le regole di utilizzo e le line guida della comunità, ovvero pubblicano contenuti con nudità, pornografia, bullismo, molestie, incitamento all’odio, vendita di droga e terrorismo.

La disabilitazione degli account avviene quando gli utenti raggiungono una certa percentuale di contenuti che violano le regole.

Ma la nuova politica introduce un altro fattore che può potarvi al BAN: ovvero violare un tot di volte le regole entro una determinata finestra temporale.

Per evitare che gli utenti arrivino a questo, e per responsabilizzare quest’ultimi al corretto utilizzo del social network, adesso il sistema avvertirà l’utilizzatore che il suo account è a rischio disabilitazione perché sta postando contenuti contro le regole.

La notifica in APP in questione evidenzia alla persona quali sono i contenuti postati che hanno violato le regole di utilizzo e le linee guida della comunità.

L’utente poi potrà conoscere se effettivamente il suo account è a rischio BAN, perché sta violando troppe regole, e in futuro potrà richiedere un appello per la riabilitazione direttamente dall’APP senza passare dal centro assistenza.

L’appello ovviamente sarà accettato solo se il sistema ha erroneamente indicato alcuni contenuti come contro le regole, anche se quest’ultimi effettivamente non lo sono.

Qualche giorno fa Instagram per rendere il social network più “pulito” ha svelato pure l’implementazione di un nuovo sistema di controllo tramite l’Intelligenza artificiale per combattere il bullismo.

Fonte: notizia ufficiale

Lascia la tua opinione