iOS 10.1.1 disponibile al download per iPhone, iPad e iPod Touch: le novità

Tommaso Lenci
31 Ott 2016

Apple ha rilasciato l’aggiornamento iOS 10.1.1 per tutti gli iPhone, iPad e iPod Touch compatibili: ecco le novità che trovate nel change-log ufficiale.

iOS 10.1.1 aggiornamento iPhone, iPad, iPod Touch

A poco meno di una settimana dal rilascio di iOS 10.1 con l’aggiunta della modalità verticale su iPhone 7, Apple ha reso disponibile da poche ore a livello internazionale il nuovo aggiornamento iOS 10.1.1.

Apple iOS 10.1.1 i cambiamenti e le novità dell’aggiornamento

Sostanzialmente si tratta di una patch che risolve alcuni problemi segnalati in precedenza dagli utenti e individuati dall’azienda di Cupertino che affliggevano i software meno recenti.

Il fix più importante segnalato dal change-log ufficia dell’aggiornamento iOS 10.1.1 sembra essere quello che a risolto alcuni problemi con l’applicazione Health (Salute): in alcuni casi infatti l’applicazione non permetteva all’utente di poter visualizzare i dati registrati.

Il resto della patch sembra comprendere un numero non definito di piccoli fix che risolvevo errori presenti nelle versioni precedenti, che sostanzialmente dovrebbero migliorare ulteriormente l’utilizzo generale del sistema operativo.

Essendo una patch contenente fix di problemi precedenti non è particolarmente grande in termini di dati: a seconda del dispositivo la patch si aggira intorno ai 45-50 mb di dati da scaricare.

Modalità di aggiornamento

iOS 10.1.1 può essere installato sugli iPhone, iPad e iPod Touch compatibili utilizzando la classica modalità OTA (over the air) direttamente dal terminale Apple utilizzando una connessione Wifi o LTE 4G.

Ovviamente consigliamo sempre la connessione Wifi che vi permette di salvare traffico dati dal vostro profilo tariffario mobile.

L’upgrade del software può essere scaricato e installato su iPhone, iPad e iPodTouch anche tramite il software iTunes collegando il terminale al vostro MAC o PC di casa tramite cavetto USB.

Essendo un aggiornamento che risolve problemi vi consigliamo di installarlo il prima possibile, facendo comunque sempre attenzione nell’effettuare un eventuale backup di tutti i dati sensibili sul vostro dispositivo Apple.

Lascia la tua opinione