iPhone 6 inutilizzabile per l’Errore 53: ecco perchè capita

Tommaso Lenci
7 Feb 2016

Migliaia di consumatori Apple in tutto il mondo che hanno acquistato un iPhone 6 stanno sperimentando l’Errore 53: ecco perché e quando capita.

iPhone 6 Errore 53

Apple torna alla ribalta della cronaca non per un nuovo prodotto o ma per una serie di critiche che stanno letteralmente piovendo sul web: ci sono infatti migliaia di utenti che hanno acquistato un iPhone 6 e se lo ritrovano quasi del tutto inutilizzabile a causa di uno sconosciuto “Errore 53”, novità che ha colto di sorpresa tutti questi clienti.

Cosa provoca l’Errore 53 sugli iPhone 6? Ecco la causa.

Se il vostro iPhone 6 è inutilizzabile a causa dell’Errore 53, la motivazione è sostanzialmente questa: il cliente ha eseguito una riparazione al proprio smartphone non utilizzando i canali standard messi a disposizione da parte di Apple.

Il problema più nello specifico risiede sopratutto nel tasto home del dispositivo che come tutti voi sapete ha pure lo scanner per le impronte digitali TouchID; se questo tasto si danneggia e viene eseguita una riparazione al di fuori della procedura standard di Apple, quando il sistema operativo viene installato o si riavvia riconosce automaticamente che il nuovo componente non è originale.

Per questo tutte le volte che viene acceso un iPhone 6 con tasto TouchID non ufficialmente riparato da Apple, compare un Pop UP con relativa notifica di Errore 53; in queste condizioni l’utente non può più accedere al dispositivo perché quest’ultimo appena dopo il segnale di “Errore” procede automaticamente a spegnere il telefonino.

La questione è stata riportata dal famoso quotidiano The Guardian; dopo le iniziali accuse, Apple ha risposto pan per focaccia: “L’Errore 53 è solamente un sistema di protezione dei dati e della privacy del cliente che ha acquistato un iPhone di ultima generazione; se il software individua un hardware non originale blocca il TouchID per impedire l’utilizzo di Apple Pay e l’accesso ai dati del telefono”

Apple consiglia quindi a tutti i proprietari di un iPhone con Errore 53 di contattare il supporto dell’azienda di Cupertino in modo da risolvere definitivamente la problematica e far tornare il dispositivo come nuovo.

“We take customer security very seriously and Error 53 is the result of security checks designed to protect our customers. iOS checks that the Touch ID sensor in your iPhone or iPad correctly matches your device’s other components.

“If iOS finds a mismatch, the check fails and Touch ID, including for Apple Pay use, is disabled. This security measure is necessary to protect your device and prevent a fraudulent Touch ID sensor from being used. If a customer encounters Error 53, we encourage them to contact Apple Support.”

Sfortunatamente l’Errore 53 non dipende sostanzialmente dalla riparazione non autorizzata del sensore delle impronte digitali TouchID; molte fonti indicano che spesso alcuni iPhone 6 con questa problematica non sono mai stati riparati da nessuno: il problema può nascere anche quando il Touch ID presenta piccoli problemi e funziona ad intermittenza.

Alcuni utenti si sono ritrovati l’Errore 53 dopo aver solamente riparato il display del dispositivo senza aver utilizzato il canale ufficiale

Tutti i nuovi problemi sarebbero legati ad uno degli ultimi aggiornamenti software del sistema operativo IOS 9 che più che aumentare la sicurezza dei dispositivi Apple, pare sia la causa dell’arrabbiatura di un bel po’ di clienti.

Fonte: Notizia

2 Commenti

  1. graziano

    Corro subito a comperarmi un aifon sei

Lascia la tua opinione