iPhone 6 SE, non iPhone 7, svelato su Geekbench? E’ pure veloce!

Tommaso Lenci
24 Ago 2016

Un presunto prototipo di iPhone 6 SE, non è l’iPhone 7, è stato individuato su Geekbench e ottiene prestazioni ben superiori all’attuale iPhone 6S.

iPhone 6 SE e non iPhone 7

A poco meno di un mese dall’annuncio ufficiale del prossimo smartphone top di gamma di Apple, sul web nuovi rumors e un paio di nuove immagini aumentano i dubbi su come si chiamerà il prossimo iPhone.

Sembra infatti che dalla Cina siano state diffuse alcune nuove immagini che riprenderebbero la scatola e il risultato di un Benchmark, GeeKbench, sul prossimo iPhone di Apple, che però pare non sia l’iPhone 7.

Le immagini del Benchmark e della la scatola indicano che il prossimo smartphone dell’azienda di Cupertino non sarà l’iPhone 7 ma bensì l’iPhone 6 SE, nome che già avevamo sentito tempo fa.

iPhone 6 SE e non iPhone 7: questo sarà il vero nome del prossimo top di gamma di Apple?

Dato che i nuovi dispositivi Apple non cambieranno molto dal punto di vista estetico, per alcuni esperti sembra essere logico che l’azienda di Cupertino preferisca tenere il nome iPhone 7 per una più avanzata e innovativa generazione di smartphone.

Sostanzialmente per il 2016 Apple chiamerà i nuovi telefonini iPhone 6 SE per il modello da 4.7 pollici e iPhone 6 SE Plus per quello da 5.5 pollici; ovviamente rimarranno invariate le specifiche e il design dei precedenti rumors.

Questa notizia è stata certificata da un immagine eloquente proveniente da uno Screenshot del Benchmark GeeKbench.

Il Benchmark Geekbench evidenzia che il modello analizzato si chiama iPhone 6 SE e riesce a raggiungere un punteggio di 3042 in modalità single core e di 5210 in modalità multi core.

Sono punteggi ovviamente superiori a quelli dell’attuale iPhone 6S, segno che l’iPhone 6 SE utilizza un chipset diverso e più potente, ovvero il chipset A10.

Secondo quanto affermato da colui che ha diffuso quest’immagine (non sappiamo quanto sia vera), l’iPhone 6 SE non sostituirà l’iPhone 6S, dato che quest’ultimo continuerà ad essere venduto ad un prezzo più basso e in sole due colorazioni: argento e grigio.

Pare infatti che le colorazioni Oro e oro rosa resteranno disponibili solo per l nuovo smartphone top di gamma che sarà presentato a settembre 2016 da Apple.

iPhone 6 SE: non sappiamo quanto tutto questo possa essere vero

Dato che non ci sono certificazioni e annunci ufficiali da parte della stessa azienda di Cupertino, considerate tutte queste informazioni come possibili ma da tenere in considerazione con il giusto distacco intellettuale, dato che potrebbero essere dei falsi.

In conclusione il prossimo iPhone potrebbe chiamarsi iPhone 7 o iPhone 6 SE, ma alla fine sarà solo un evoluzione hardware del precedente modello e non una vera rivoluzione dal punto di vista del design.

Lascia la tua opinione