iPhone 6S il prezzo di rivendita? Ancora alto nonostante l’arrivo di iPhone 7

Tommaso Lenci
6 Lug 2016

Il prezzo di rivendita degli iPhone 6S usati rimane molto elevato nonostante l’imminente arrivo del prossimo iPhone 7: i dati degli analisti.

iPhone 6S prezzo rivendita

Con Apple che tra poco meno di 12 settimane lancerà sul mercato il nuovo iPhone 7 (che potrebbe arrivare anche in 3 varianti e non due), una nuova analisi di mercato dimostra come gli iPhone 6S e 6s Plus riescano a mantenere un prezzo di vendita e rivendita ancora elevato.

iPhone 6S e 6S Plus: il prezzo di rivendita non è stato mai così elevato

Gli iPhone 6S e 6s Plus secondo il famoso analista di mercato Piper Jaffray, nonostante siano usciti da più di 6 mesi sui mercati di tutto il mondo, riescono ancora oggi a mantenere un valore di mercato pari al 78% quando vengono venduti di seconda mano.

Questo risultato risulta essere migliore rispetto anche ai passati iPhone 6 e 6 Plus, che nello stesso periodo di vita commerciale avevano mantenuto un prezzo di rivendita pari al 73%.

Questi sono segnali che il mercato degli smartphone Apple è ancora in ottima salute, e chi acquista un iPhone ha buone possibilità di poterlo rivendere abbastanza facilmente su canali terzi online, come Ebay, senza perderci troppi soldi.

Piper Jaffray ha evidenziato come l’iPhone 6S mantenga decisamente meglio il suo valore rispetto ad un suo diretto concorrente, il Samsung Galaxy S7, che in appena 4 mesi (contro gli oltre 6 dell’iPhone 6S) può essere riveduto a terzi a circa il 71% del suo valore originale.

Il Galaxy S7 secondo l’analista sta facendo peggio anche del suo predecessore, il Galaxy S6 che nello stesso periodo di tempo un anno fa era riuscito a mantenere un valore di rivendita pari al 74%.

Le migliori prestazioni dell’iPhone 6S sono dovute secondo Piper Jaffray al fatto che le aspettative per l’iPhone 7, previsto per settembre 2016, risultano essere più miti rispetto al passato.

Per molti infatti i veri cambiamenti, sia estetici che tecnologici, si vedranno solamente con l’iPhone 2017, anno in cui l’azienda di Cupertino sfodererà qualcosa di veramente nuovo.

Lascia la tua opinione