iPhone 6S vs iPhone 7: le differenze confrontate in schematiche

Tommaso Lenci
11 Lug 2016

Quali sono le differenze estetiche tra un iPhone 6S e il prossimo iPhone 7? Vediamo di fare chiarezza con alcune presunte schematiche.

iPhone 7 differenze con iPhone 6S

Anche se mancano ancora poco meno di tre mesi dalla presentazione ufficiale del prossimo iPhone 7, molte indiscrezioni sono state svelate da precedenti rumors, comprese immagini, schematiche e video con rederning 3D.

Sta di fatto che oggi è stata diffusa un ulteriore immagine che riprenderebbe la scocca posteriore dell’iPhone 7, evidenziando come le differenze estetiche nei confronti dell’attuale iPhone 6S saranno piuttosto minime.

Oltre all’immagine live della presunta scocca posteriore, che conferma la presenza di un sensore fotografico più grande, per capire meglio quali siano le differenze (seppur minime) tra l’iPhone 7 e un iPhone 6S, sono state mostrate alcune schematiche.

iPhone 7 vs iPhone 6S: alcune schematiche mostrano le differenze estetiche minimali

Le schematiche permettono di confrontare i due modelli in immagini distinte delle scocche anteriori e posteriore, superiori e inferiori, sovrapponendo anche quest’ultime.

Da tutte e tre le angolazioni si evince abbastanza chiaramente che l’iPhone 7 risulta essere solamente leggermente più spesso di 0.34 mm (colpa della camera più grande?), è leggermente più stretto di circa 0,7 mm e un po più corto.

In conclusione, sempre se le schematiche rappresentano la realtà, l’iPhone 7 sarà leggermente più compatto dell’iPhone 6S, un po’ più spesso (ma forse avrà anche una batteria più potente), ma il design non cambierà praticamente di una virgola.

Va comunque sottolineato che stiamo parlando della versione base da 4,7 pollici, il modello che sulla carta avrà meno cambiamenti rispetto al modello dell’anno scorso; infatti l’iPhone 7 Plus o il Pro saranno quelli con le principali novità, data la presunta presenza di una doppia fotocamera posteriore.

Per adesso non abbiamo nessuna certezza su come saranno effettivamente i nuovi iPhone che Apple presenterà a settembre/ottobre di quest’anno; possiamo solo fornirvi tutte queste informazioni che sono solo voci di corridoio, quindi tenetele presenti ma solo con il giusto distacco intellettuale.

Lascia la tua opinione