iPhone 7 2017 copierà Galaxy S7: display Amoled e scocca in vetro?

Tommaso Lenci
19 Apr 2016

L’esperto: Apple abbandonerà l’alluminio della scocca per il prossimo iPhone 7 2017 a favore di un rivestimento completo in vetro e display Amoled simile al Galaxy S7?

iPhone 7 2017: rumors

L’esperto di mercato della KGI, Ming-Chi Kuo, si è fatto nuovamente sentire in queste ultime ore affermando che l’azienda di Cupertino per il 2017 sfoggerà un restyling completo del suo iPhone 7 che dovrà gioco forza stupire i consumatori.

iPhone 7 2017: rivoluzione Apple con rivestitura “All Glass” e display Amoled?

Dato che ormai la stragrande maggioranza dei produttori mondiali sta utilizzando l’alluminio anche su dispositivi di fascia medio-alta, Apple sembra aver deciso di ribaltare la situazione differenziandosi al massimo nei confronti dei competitori: per questo l’iPhone 7 che sarà presentato nel 2017 utilizzerà una scocca completamente rivestita in vetro, il così detto design “All Glass”.

In passato l’azienda di Cupertino ha utilizzato la rifinitura in vetro posteriore e anteriore per il suo iPhone 4 e 4S, ma come molti di voi sapranno già la copertura non era completamente “All Glass” dato che il telefonino presentava dei bordi in alluminio: questo rende ancora misteriosa la presunta tecnologia che permetterebbe ad Apple di rifinire completamente l’iPhone 7 2017 in vetro.

Ovviamente la rifinitura “All Glass” sarebbe migliore e di qualità superiore rispetto a quella attualmente utilizzata dal Galaxy S7 di Samsung, che come sapete ha la copertura in vetro sulla scocca anteriore e posteriore, ma come l’iPhone 4 e 4S in passato, i bordi sono ancora in alluminio e non ricoperti dal vetro.

Un altra sostanziale differenza tra l’iPhone 7 2017 e i suoi precedenti modelli sarà la presenza dei nuovi display con tecnologia AMOLED che dovrebbero essere forniti tutti da Samsung, almeno per quanto riguarda i pannelli da 5,5 pollici di diagonale.

E’ infatti notizia piuttosto recente che Apple abbia siglato, o stia per siglare, un contratto triennale con Samsung per la fornitura di quasi 100 milioni di pannelli Amoled a partire dal 2017 fino al 2019-20: la futura generazione di iPhone quindi abbandonerà molto probabilmente i display LCD Retina per passare alla tecnologia OLED.

Questo è un cambiamento che porterà gli iPhone futuri ad utilizzare le stesse tecnologie dei display degli attuali Galaxy S7: non sappiamo ovviamente se questi display saranno semplicemente piatti o curvi come i Galaxy S7 Edge.

Però se tutti questi cambiamenti arriveranno solamente nel 2017, ci si può chiedere allora quali saranno le principali novità che Apple introdurrà dal punto di vista del design e dell’hardware con l’iPhone 7, che sarà presentato a fine 2016 (settembre/ottobre di quest’anno): si è già parlato di una nuova soluzione dual camera per la multimedialità, ma questa sembra essere indirizzata solo per la versione 7 Plus, ovvero il modello phablet da 5,5 pollici di diagonale, del nuovo chipset A10 e di un autonomia generale migliore grazie ad una batteria più potente pur avendo uno spessore minore.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione