iPhone 7, 7 Plus e 7 Pro: più memoria interna e prezzi invariati?

Tommaso Lenci
23 Giu 2016

Secondo recenti rumors l’iPhone 7 (o come si chiamerà) avrà finalmente più memoria interna ma manterrà gli stessi attuali prezzi di vendita in dollari.

iPhone 7: memoria e prezzo

A poco meno di 3/4 mesi dall’annuncio ufficiale del prossimo iPhone 7 (non sappiamo se effettivamente si chiamerà così, leggi precedente articolo), arrivano nuove e interessanti voci di corridoio che faranno piacere a molti.

Secondo quanto affermato da alcuni informatori cinesi, i prossimi iPhone 7 avranno finalmente più memoria interna rispetto ai precedenti iPhone 6S, e fortunatamente il loro prezzo di vendita rimarrà invariato almeno per quanto riguarda il listino valutato in dollari.

Sulla carta quindi dovrebbe sparire il modello da 16GB di memoria interna, dato che l’iPhone 7 avrà a disposizione almeno 32GB di ROM, con modelli a salire con 64GB, 128GB e anche una nuova versione da ben 256GB di spazio.

iPhone 7, 7 Plus e 7 Pro nuovi tagli di memoria e prezzi di vendita in Cina: i rumors

I rumors dalla Cina affermano che ci saranno tre modelli destinati alla vendita: il classico iPhone 7, la variante 7 Plus e poi un nuovo dispositivo chiamato iPhone 7 Pro; ovviamente non c’è ancora nessuna certezza che Apple proponga a settembre/ottobre 2016 tre nuovi iPhone.

Per quanto riguarda i prezzi di vendita in Cina, valutati in dollari, due dei tre nuovi smartphone top di gamma dell’azienda di Cupertino non subiranno variazioni in aumento dei prezzi pur avendo più memoria interna.

La versione classica iPhone 7 da 32GB di memoria interna costerà quanto l’iPhone 6S da 16GB; la versione da 128GB costerà quanto la 64GB dell’attuale 6S e infine la versione da 256GB costerà quando l’attuale versione da 128GB.

L’iPhone 7 Plus avrà un prezzo di mercato di circa 125-150 dollari in più rispetto alla modello 7 (la variazione di prezzo dipende dal quantitativo in più di memoria interna), mentre la versione 7 Pro costerà ulteriori 100-150 dollari in più rispetto alla versione 7 Plus e quindi dai 220 ai 300 dollari in più rispetto alla versione 7 classica.

Le differenze di prezzo tra i nuovi modelli sarebbero giustificate oltre che dalla differenza di dimensioni (display più grande) anche dal fatto che alcuni modelli dovrebbero avere più memoria ram, una fotocamera posteriore Dual con o senza stabilizzatore ottico hardware dell’immagine.

Lascia la tua opinione