iPhone 7 è già Jailbroken con iOS 10: ma è ancora tutto privato

Tommaso Lenci
21 Set 2016

Un ricercatore informatico esperto di informatica italiano ha già il proprio iPhone 7 Jailbroken con al suo interno istallato iOS 10.0.1: l’exploit però è ancora privato.

iPhone 7 jailbroken

A pochi giorni dalla sua commercializzazione anche l‘iPhone 7 con l’ultima versione del sistema operativo mobile di Apple sono già Jailbroken, grazie ad un esperto di informatica italiano.

L’esperto, Luca Tedesco, ha infatti dimostrato con una foto dal vivo tramite la propria pagina Twitter, che il suo iPhone 7 con iOS 10.0.1 ha installato correttamente Cydia 1.1.26.

Per adesso però sembra che lo sviluppatore, esperto di informatica, hacker, chiamatelo come volete, Luca Tedesco, ha deciso ragionevolmente di tenere per se l’exploit.

Questo significa che la comunità di appassionati Apple che vogliono il proprio iPhone 7 jailbroken dovranno aspettare ancora un po’ di tempo, prima che il sistema diventi pubblico e disponibile agli interessati.

iPhone 7 Jailbroken: ecco la prova

Sembra infatti che Luca Tedesco abbia effettuali il Jailbreaking del nuovo top di gamma di Apple giusto per propri scopi di ricerca sulla sicurezza dei dispositivi mobili di ultima generazione.

Ovviamente questo è il primo segnale che gli entusiasti dell’hacking prima o poi rilasceranno il jailbreaking per tutti i più comuni mortali, che vogliono personalizzare al massimo il proprio iPhone 7.

Il Jailbraking permette infatti agli utenti di poter installare sul loro dispositivo applicazioni che non sono ufficialmente presenti sull’Apple App Store o iTunes, possono sperimentare e modificare le impostazioni di alcuni componenti hardware, creare proprie impostazioni su misura e altro.

Il Jailbraking su iPhone è come avere il root su Android, anche se in quest’ultimo risulta molto più semplice da effettuare dato che Google permette a tutti di poter modificare e personalizzare il proprio sistema operativo.

Apple invece ha una politica molto più chiusa su iOS, e quindi avere un iPhone Jailbroken è molto più difficile e necessita della partecipazioni di terzi esperti nel settore che possono creare software ad hoc per i meno esperti.

Lascia la tua opinione