iPhone 7 le quattro colorazioni e le prestazioni del chipset A10

Tommaso Lenci
14 Lug 2016

Svelati su Geekbench le prestazioni del nuovo chipset A10 montato sull’iPhone 7; ecco pure le 4 colorazioni che saranno disponibili alla vendita.

iPhone 7 colori

Sul web oggi sono state diffuse due interessanti informazioni che riguardano il prossimo top di gamma di Apple, l’iPhone 7.

La prima notizia l’avete vista voi stessi con l’immagine di copertina: questi saranno i quatto colori del prossimo iPhone 7: Silver, Space Grey, Gold e Rose Gold, ovvero gli stessi colori visti per l’iPhone 6S.

Non sembra essere previsto il fantomatico colore Space Black (in stile Apple Watch) rumoreggiato qualche settimana fa.

iPhone 7 ecco il nuovo chipset A10: le prestazioni

Inoltre, secondo quanto riportato dal database del famoso Benchmark GeekBench, adesso sappiamo quali sono le potenziali prestazioni del chipset A10, il chip che prenderà il posto dell’attuale A9 visto sull’iPhone 6S.

Apple A10 continuerà ad essere prodotto con processo produttivo a 16nm e non passerà ai 10nm come alcuni precedenti rumors indicavano: l’azienda di Cupertino ha preferito utilizzare un processo produttivo ben consolidato e sperimenterà i 10nm solamente per chipset futuri.

Pur essendo prodotto a 16nm il processo produttivo è stato lo stesso ottimizzato rendendo il chipset più sottile e piccolo, cosa che permetterà ad Apple di limitare lo spessore dell’iPhone 7 pur utilizzando una batteria interna più grande (i rumors sono tutti in questo precedente articolo).

Da quello che è trapelato sembra inoltre che l’A10 avrà ancora un architettura Cyclone dual Core, ma ovviamente le prestazioni saranno più elevate rispetto all’A9.

Dai primi Benchmark su GeekBench sembra che A10 sarà un 20% più potente dell’attuale chipset A9 dell’iPhone 6S, e avrà prestazioni del tutto equivalenti al chipset A9X, chip utilizzato sugli attuali iPad Pro da 9,7 e 12,9 pollici.

Su Geekbench nel test single core infatti il chip A10 raggiunge i 3000 punti, A9X i 3010 punti mentre A9 si ferma a 2519 punti.

Aspettiamoci comunque ottimizzazioni hardware particolari del chipset A10 per sfruttare al meglio il software iOS 10, ottimizzazioni che garantiranno come sempre prestazioni ed esperienze d’uso al top.

Lascia la tua opinione