iPhone 7 non arriverà nel 2016: il nome sarà utilizzato nel 2017?

Tommaso Lenci
22 Giu 2016

Secondo recenti rumors Apple non utilizzerà il nome iPhone 7 per i prossimi smartphone a fine 2016, ma lo sfrutterà per i 10 anni dell’anniversario nel 2017.

iPhone 7: il nome sarà utilizzato nel 2017

Quest’anno le notizie sui nuovi iPhone 2016 di Apple sono veramente confusionarie: da un lato c’è chi indica cambiamenti estetici, dall’altro c’è chi pensa che i nuovi prodotti saranno molto simili ai precedenti iPhone 6S, e solo nel 2017 ci sarà un vero cambiamento nel design.

La maggior-parte degli esperti di mercato ormai propende per la seconda possibilità, ovvero che Apple presenterà quest’anno un prodotto non particolarmente differente all’iPhone 6S e cambierà tutto, o meglio dire rivoluzionerà il design solamente nel 2017.

Apple iPhone 7 nel 2016? No il nome non sarà utilizzato quest’anno: i rumors

Il sito esperto del settore Venture Beat ha inoltre rilasciato una dichiarazione piuttosto interessante: secondo il sito Apple non utilizzerà neanche il nome iPhone 7 nel 2016 ma lo rinvierà al 2017, per dare una maggiore impatto alla rivoluzione tecnologica e al design che l’azienda di Cupertino introdurrà per festeggiare l’anniversario dei suoi 10 anni.

Questa soluzione si basa sul fatto che di recente molte immagini di alcuni presunti componenti dal vivo, mostrate sul web, indicherebbero che il prossimo iPhone 2016 continuerà ad utilizzare lo slot da 3.5 mm per l’audio, soluzione che in passato era stata accantonata e sostituita da una porta Lightning Connector che ne avrebbe permesso l’abbassamento dello spessore, circa un 1mm in meno, e quindi un design più aggressivo.

Se quindi Apple non utilizzerà il nome iPhone 7 nel 2016, l’azienda di Cupertino si inventerà un nome del tutto nuovo del tipo iPhone 6S Pro o 6SE (prendendo spunto dall’ultimo iPhone SE) per differenziare i nuovi smartphone dagli attuali iPhone 6S.

Ovviamente non c’è ancora nulla di certo, dato che stiamo parlando di supposizioni da parte di alcuni esperti di mercato che si basano unicamente su voci e non su dati ufficiali presentati e diffusi dalla stessa Apple.

Per adesso l’unica informazioni che sta trapelando sul mercato è che anche quest’anno non aspettatevi grossi cambiamenti da parte dell’azienda di Cupertino, che sulla carta terrà il meglio della tecnologia a sua disposizione il prossimo anno: il 2017 sarà per molti il vero anno di svolta per chi vorrà aggiornare il vecchio smartphone al nuovo iPhone 7.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione