iPhone 7: Samsung non fornirà il chip A10 per il nuovo dispositivo Apple

Silvia
11 Feb 2016

Alcuni prototipi di iPhone 7 sono già in circolazione, dopo aver visto la presunta scheda tecnica del prossimo dispositivo di casa Apple, l’attenzione si focalizza sulla scelta del partner fornitore di chip interni.

TSMC_A10_

Con il lancio della precedente linea di iPhone 6S, l’azienda ha utilizzato due chip A9 differenti per lo stesso dispositivo, uno prodotto dalla TSMC e l’Altro da Samsung creando alcune leggere discrepanze nelle prestazioni generali del sistema operativo.

Secondo le ultime voci provenienti da fonti vicine all’azienda coreana, Samsung sarebbe stato escluso da Apple per la fornitura dei nuovi componenti affidando a TSMC la completa fornitura dei nuovi e veloci chip A10 per iPhone 7.

Anche una nuova relazione proveniente dalla stessa compagnia di manifattura TSMC, evidenzia la presa in carico di un enorme ordine di fornitura dei chip A10 da completare entro giugno 2016, grazie all’ottima reputazione e la soddisfazione di Apple che ha apprezzato la nuova tecnologia di produzione a 10nm.

Anche se Samsung ha ricevuto questo duro colpo, l’azienda sta comunque registrando una grande ripresa grazie alle ultime trattative con i nuovi clienti, uno di questi è Qualcomm per la quale fornirà i chipset Snapdragon 820 e altri componenti per i top di gamma mossi da Android.

Anche se le differenze fra i due chip montati sulla linea di iPhone 6S erano davvero minime, fra quello prodotto da TSMC e quello di Samsung, hanno determinato l’esclusione dell’azienda dalla fornitura del chip A10 evitando il ripetersi di numerose polemiche e lamentele sollevate dagli acquirenti che sostenevano di aver comprato un dispositivo con scarse prestazioni allo stesso prezzo di uno con prestazioni maggiori per colpa del chip A9 di Samsung.

A9_TSMC_Samsung

Con iPhone 7 Apple ha deciso di limitare ogni rischio adoperando una stretta sorveglianza sui sistemi e le tecnologie di lavorazione dei componenti utilizzati dalle aziende partner per garantire un prodotto professionale sempre all’altezza delle aspettative dell’utente finale.

Via

Lascia la tua opinione