iPhone 8, Apple segretamente al lavoro in Israele

Silvia
29 Set 2016

Secondo quanto riferito da un dipendente vicino all’azienda, Apple sta segretamente lavorando al prossimo iPhone 8 in una fabbrica situata a Israele, il motivo è la necessità di conservare la massima segretezza sul progetto in via di sviluppo.

iPhone 8

Nel corso degli anni abbiamo sempre avuto accesso alle informazioni riguardanti le anticipazioni dei dispositivi Apple, a tal punto che su iPhone 7 e iPhone 7 Plus si sapeva già tutto prima della sua ufficializzazione, ma non sarà più così per iPhone 8.

iPhone 8 in lavorazione in Israele

Apple sta usando la sede di Herzliya in Israele per lavorare su iPhone 8, questo quanto riferito dalla fonte al prestigioso Business Insider. Il dipendente afferma di aver già provveduto alla saldatura di alcuni componenti del dispositivo di Apple ed ha confermato che lo smartphone sarà presentato come “iPhone 8” tralasciando la versione S per il prossimo anno. Il dispositivo è dotato di una riprogettazione molto importante e significativa dove la fotocamera iSight sarà ancora la protagonista.

“Il prossimo iPhone avrà il compito di commemorare il 10° anniversario di Apple e l’azienda ha pensato in grande”

Il dipendente è la prima voce ad arrivare dalla fabbrica di Israele e per il momento non è ancora stata verificata, ma se Apple ha pensato di mantenere alta la segretezza questa traslazione non evidenzia un buon punto di partenza.

iPhone 8, il nome con cui la fonte ha definito il prossimo dispositivo di Apple, potrebbe essere messo in discussione dalla stessa azienda in quanto le speculazioni si fanno consistenti intorno all’arrivo dell’anniversario dove il nome potrebbe giocare un ruolo importante per essere ricordato nella storia di Apple.

In definitiva, per il momento le certezze le possono avere solo i primi dirigenti di Apple sul futuro del prossimo iPhone, dunque le voci che giungono agli arbori sono da prendere con le giuste distanze


Lascia la tua opinione