iPhone SE fa impazzire gli utenti: peccato sono degli iPhone 5!

Tommaso Lenci
25 Mar 2016

Persone in America, fermate per strada, pensano di vedere e utilizzare il nuovo iPhone SE, peccato che in mano utilizzano un vecchio iPhone 5.

iPhone SE video scherzo

Ci risiamo: esce un nuovo prodotto Apple, in questo caso l’iPhone SE, e arrivano le prime interviste delle TV americane che ha iniziato a fare i primi test sulle persone che riescono ad intervistare per strada; il programma condotto dal conduttore Jimmy Kemmel però ha fatto di più proponendo agli utenti non uno ma ben due iPhone da poter confrontare.

Peccato che il programma televisivo non metta a disposizione per il confronto l’iPhone SE con il suo predecessore iPhone 5S, ma in realtà due iPhone identici: stiamo parlando del modello uscito nel 2012 ovvero dell’iPhone 5.

Alcuni utenti intervistati hanno fatto così una figuraccia abbastanza penosa: in primis non si sono accorti che non avevano in mano il nuovo iPhone SE (e questo è sicuramente il male minore dato che è un dispositivo presentato da pochi giorni), ma la cosa più grave e che non si sono accorti minimamente di avere in mano non uno ma ben due iPhone 5 identici tra di loro.

Alcuni utenti hanno affermato che il presunto iPhone SE (vi ricordo che i dispositivi in mano sono due identici iPhone 5) andava molto meglio dell’altro: “E’ così difficile dire davanti ad una TV che non ne capiamo nulla?.

Gli intervistati non sono di certo persone anziane, ma bensì tutti giovani che ostentano sicurezza e conoscenze che alla fine non anno, facendo così diventare l’intervista veramente esilarante per tutti gli spettatori: gli utenti Android americani si sono già scatenati prendendo in giro gli Apple Fanboy.

iPhone SE: il video virale degli utenti che non distinguono due identici iPhone 5

Per conoscere qualche dettaglio in più sull’iPhone SE e analizzare alcune sue caratteristiche hardware confrontandolo con il precedente iPhone 5S ma anche con l’attuale iPhone 6s visitate i link per altri nostri articoli.

Lascia la tua opinione