iPhone SE: le differenze tra prezzo di vendita e costi produzione per Apple

Tommaso Lenci
4 Apr 2016

Secondo il teardown di IHS, l’iPhone SE avrebbe un costo di produzione relativamente basso rispetto al suo prezzo di vendita: ecco le differenze.

iPhone SE: differenza prezzo di vendita e costi produzione

Vi starete forse chiedendo da un po’: come fa l’iPhone SE 16GB, uno smartphone da 4 pollici di diagonale avere un prezzo che in Italia parte da ben 509 euro? La risposta è semplice: nella capacità di Apple di convincere le persone ad acquistarlo, perché stando a quanto riportato dal teardown (ovvero l’apertura del dispositivo) di IHS, l’iPhone SE ha un costo di produzione decisamente più basso.

Più precisamente, considerata la qualità dei componenti che potete trovare all’interno del dispositivo, Apple spende circa 160 dollari al pezzo compresi pure i costi di manodopera per produrlo nella versione da 16GB di memoria interna.

Quanto guadagna Apple per ogni iPhone SE venduto? Le differenze tra costi di produzione e prezzo di vendita

Considerato che l’azienda di Cupertino vende l’iPhone SE a partire da 399 dollari negli USA, ha un guadagno a livello di ricavi e costi di produzione di 240 dollari al netto delle tasse, mentre se riesce a venderlo in Italia al prezzo di 509 euro (considerato che al tasso attuale sono 580 dollari) il guadagno al netto delle tasse (che in Italia sono molto più alte che negli USA) è pari a ben 420 dollari!

I guadagni aumentano esponenzialmente per la versione da 64GB di memoria interna che costa giusto 10 dollari in più per Apple (170 dollari totali) contro il rispettivo aumento del prezzo di vendita di 100 dollari negli USA (499) e di 100 euro in Italia (che sono oltre 113 dollari): in questo caso i guadagni netti di Apple al netto delle tasse nella fase produttiva arriverebbero a 330 dollari negli USA e oltre 530 dollari in Italia.

Ovviamente nei costi di produzione oltre alle tasse non sono considerati i costi di amministrazione, di promozione, finanziari che riducono il guadagno di Apple per ogni singolo iPhone SE venduto, anche se alla fine il guadagno netto rimarrà comunque elevatissimo considerato il settore (non a caso Apple è l’azienda più quotata in borsa per via dei suoi enormi dividenti per azione).

Se volete conoscere quanto costano i singoli componenti dell’iPhone SE, potete leggere l’articolo originale in inglese.

Lascia la tua opinione