iPhone SE vs iPhone 6S vs iPhone 5S: prezzo e durata batteria ufficiale

Tommaso Lenci
24 Mar 2016

Un confronto con i dati ufficiali forniti da Apple sull’autonomia della batteria del nuovo iPhone SE, dell’iPhone 6S e del vecchio iPhone 5S: le differenze di prezzo.

iPhone SE vs iPhone 6S vs iPhone 5S

Come molti di voi sapranno già lo scorso 21 marzo 2016 Apple ha presentato al grande pubblico il suo nuovo smartphone iOS 9 compatto da 4 pollici di diagonale: stiamo ovviamente parlando dell’iPhone SE un modello che racchiude al suo interno l’ultima tecnologia dell’azienda di Cupertino in un form factor più piccolo rispetto agli iPhone 6S.

Un fattore importante per molti consumatori al momento dell’acquisto è quello di conoscere approfonditamente il livello di autonomia generale dello smartphone: deve durate almeno una giornata o garantire determinate ore d’utilizzo per certe funzioni.

Il nuovo iPhone SE sembra puntare su netti miglioramenti nell’autonomia rispetto al suo predecessore iPhone 5S, che pur avendo un display delle stesse dimensioni ha un autonomia generale decisamente meno elevata.

Il nuovo dispositivo di Apple riesce a fare meglio anche dell’iPhone 6S in alcuni utilizzi, e risulta essere il secondo smartphone con l’autonomia più elevata in generale, dopo ovviamente l’iPhone 6S Plus che gode di una batteria decisamente più potente, ma non rientra negli smartphone compatti sotto i 5 pollici di diagonale.

iPhone SE vs iPhone 6S vs iPhone 5S autonomia batteria: un quadro riassuntivo.

I dati ufficiali forniti dalla stessa Apple evidenziano che nella riproduzione musicale l’iPhone SE ha la stessa autonomia di un iPhone 6S ovvero di 50 ore, 10 in più rispetto all’iPhone 5S che si ferma a 40.

Nella riproduzione video il nuovo modello con 13 ore d’autonomia batte le 11 ore di 6S e le 10 ore di 5S; 3 ore in più rispetto al precedente modello sono un 30% in più di durata della batteria: non male!

Se vi piace navigare sul web l’iPhone SE è quello che vi garantisce più ore di internet, nello specifico 13 ore di browsing tramite connessione Wifi, 13 con connessione LTE 4G e 12 tramite connessione 3G vincendo il confronto con l’iPhone 6S che ha rispettivamente 11, 10, 10 ore d’autonomia e l’iPhone 5S con 10, 10, 8 ore d’autonomia.

La batteria dell’iPhone SE permette inoltre di poter conversare per 14 ore consecutivamente come l’iPhone 6S, e 4 ore in più rispetto all’iPhone 5S: in questo casto l’autonomia è stata migliorata del 40%.

Se tra il modello SE e l’iPhone 6S le differenze d’autonomia dipendono sostanzialmente dalla grandezza e risoluzione del display, si nota come i più moderni componenti hardware introdotti da Apple come il chipset A9 possano garantire consumi decisamente più bassi rispetto al  più vecchio chipset A7 montato sugli iPhone 5S.

L’iPhone 5S infatti pur avendo un display della stessa grandezza e risoluzione consuma un 30% in più rispetto all’iPhone SE (sempre se Apple non abbia aumentato considerevolmente la potenza della batteria): quest’ultimo vantaggio potrebbe essere un fatto importante per decidere di rinnovare il proprio smartphone compatto per quello più recente.

iPhone SE vs iPhone 6S vs iPhone 5S: i prezzi di vendita di listino e attuali.

L’unico serio svantaggio che l’iPhone SE ha nei confronti dell’iPhone 5S è il suo prezzo di vendita: di listino infatti Apple lo propone a partire da 509 euro (la versione da 16GB), mentre il modello 5S si può facilmente trovare sotto i 400 euro ovunque, e in alcuni casi anche vicino ai 350 euro.

Per l’iPhone 6S servono almeno 779 euro per la versione base da 16GB di memoria interna, ma se cercate qualche offerta online il prezzo può scendere vicino ai 600 euro (sempre se siano disponibili), anche se la grande distribuzione online non scende quasi mai sotto i 680 euro.

Lascia la tua opinione