La fotocamera da 108MP del Galaxy S21 Ultra spiegata da Samsung

Tommaso Lenci
15 Gen 2021

Samsung spiega le caratteristiche tecniche del nuovo sensore ISOCELL da 108MP utilizzato sul suo top di gamma Galaxy S21 Ultra: i dettagli.

Galaxy S21 Ultra camera 108MP ISOCELL HM3 spiegata da Samsung

Il Samsung Galaxy S21 Ultra è stato presentato giusto ieri e incorpora il nuovo sensore fotografico da 108MP progettato e sviluppato dalla stessa azienda coreana.

Samsung spiega il nuovo sensore da 108MP ISOCELL HM3 del Galaxy S21 Ultra: i dettagli tecnologici

Si tratta del sensore di seconda generazione ISOCELL HM3, un sensore più evoluto rispetto al ISOCELL HM1 montato sui precedenti Galaxy S20 Ultra e Galaxy Note 20 Ultra.

Tra i miglioramenti va subito ricordato il supporto ad un HDR ottimizzato, migliori prestazioni in condizioni di bassa luminosità e un autofocus più veloce e preciso.

Ottimizzazione HDR ISOCELL HM3

L’HDR ottimizzato e migliorato si ha grazie alla nuova tecnologia Samsung Smart ISO Pro.

Smart ISO PRO permette di catturare simultaneamente un ISO ad alti e bassi valori.

Dato che entrambi gli ISO vengono catturati simultaneamente si evita il ghosting degli oggetti in movimento, problema che può affliggere in alcuni casi la tecnologia HDR.

I due scatti ISO vengono combinati in un unico scatto a 12Bit.

Le immagini a 12bit per canale permettono di ottenere immagini RAW che contengono 64 volte più informazioni sul colore rispetto ad un immagine con standard a 10bit.

Tecnologia NonaPixel e miglioramenti in condizione di bassa luminosità

Inoltre il sensore con 108MP da 1 / 1,33″ è tarato per disporre i pixel in una griglia in formato 12.000 x 9.000, e grazie alla tecnologia Bayer Nonapixel con Binning Pixel 9-1 si possono ottenere foto da 12MP con dimensioni effettive dei pixel da 2,4 µm.

Per migliorare la qualità degli scatti in condizioni di bassa luminosità, il sensore ISOCELL HM3 dispone della tecnologia Low Noise che permette di catturare fino al 50% in più di luce.

Invece in condizioni di buona luminosità un algoritmo permette al sensore di catturare immagini a piena risoluzione, ovvero da 108MP.

Autofocus migliore

L’autofocus viene migliorato attraverso la tecnologia Super PD Plus, che aggiunge micro-lenti agli elementi di rilevamento di fase utilizzati dal sensore per l’autofocus.

Queste micro-lenti permettono di migliorare la velocità dell’autofocus fino al 50% rispetto alla generazione precedente.

Questo permette al sensore di seguire i movimenti di oggetti anche in condizioni di bassa luminosità.

Nuove capacità di registrazione video

Il nuovo sensore HM3 ha caratteristiche di registrazione video molto interessanti:

  • 8K a 30 fps;
  • 4K a 120 fps;
  • 1080p a 240 fps.

Va comunque detto che sul Galaxy S21 Ultra la registrazione video a 8K è limitata a 24 fps, mentre quella in 4K è limitata a 60 fps.

Fonte: Samsung 1 e Samsung 2

Lascia la tua opinione