La One UI 3.1 porta Dex Wireless su tutti i Samsung Galaxy Top di gamma

Tommaso Lenci
27 Feb 2021

Tutti gli smartphone Samsung Galaxy top di gamma (ex) con l’aggiornamento alla ONE UI 3.1 godranno della funzione Samsung Dex Wireless introdotta con i Galaxy S21.

Samsung Dex Wireless sugli Smartphone Galaxy top di gamma on ONE UI 3.1

Se siete appassionati del mondo Samsung saprete benissimo che quando sono stati annunciati i nuovi Galaxy S21, è stata rilasciata pure la nuova interfaccia ONE UI 3.1 basata su Android 11.

La ONE UI 3.1 porta Samsung Dex Wireless sugli ex Samsung Galaxy top di gamma: i dettagli

Una delle novità introdotte con la ONE UI 3.1 sui Galaxy S21 è stata la funzionalità Samsung Dex Wireless, ovvero il collegamento senza fili della funzione DEX con un dispositivo Samsung ed un PC con sistema operativo Windows o MAC OS.

Samsung di recente ha iniziato ad aggiornare alla ONE UI 3.1 molti smartphone ex top di gamma, e di fatto anche quest’ultimi hanno ottenuto la nuova funzionalità Dex Wireless.

Al momento l’aggiornamento 3.1 è già disponibile al download sui dispositivi della gamma Galaxy S10 (S10, S10 Plus, S10e), della gamma Galaxy Note 10 (10 e 10 Plus), sui Galaxy S20, S20 Plus e Galaxy S20 Ultra, sui Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra, sul Galaxy S20 FE, e sui dispositivi pieghevoli come i Galaxy Galaxy Fold, Galaxy Z Flip, Galaxy Z Flip 5G, e Galaxy Z Fold 2.

Per poter funzionare, la nuova versione di Samsung Dex Wireless necessità l’installazione dell’applicazione dedicata sui PC Windows o MAC OS attraverso i rispettivi store ufficiali.

Gli smartphone Galaxy compatibili si potranno collegare al PC Windows 10 o al MAC condividendo la stessa connettività Wifi (quindi dovete avere una scheda madre con Wifi o un modulo wifi per il PC).

Una volta superati questi requisiti tecnici, basterà avviare Samsung DeX dal dispositivo Galaxy, toccare DeX su PC , selezionare il PC dall’elenco dei dispositivi wireless, quindi toccare Avvia ora.

Vi ricordo che Samsung Dex può essere utilizzato collegando lo smartphone via cavo tramite un adattatore (USB Type-C a HDMI) anche su un Monitor PC e su una TV, o collegando via cavo lo smartphone su un PC Windows 10 o MAC OS.

Inoltre può essere utilizzato anche in modalità wireless su dispositivi dotati della funzione Miracast.

Lascia la tua opinione