La serie Redmi 10X è ufficiale in Cina: prezzo e caratteristiche

Tommaso Lenci
26 Mag 2020

Xiaomi ha ufficializzato in Cina la nuova gamma Redmi 10X che comprende anche smartphone con tecnologia 5G: ecco le principali caratteristiche e i prezzi.

Redmi 10X 5G ufficiali prezzo in cina

Dopo qualche settimana di rumors, finalmente oggi 26 maggio 2020 Xiaomi come da promesso ha presentato la nuova gamma Redmi 10X.

La serie comprende tre dispositivi: il Redmi 10X 4G, il 10X 5G e il 10X Pro 5G.

Gamma Redmi 10X (4G e 5G) ufficiale in Cina: caratteristiche principali e prezzi

Vi diciamo fin da subito che il modello 10X 4G è un re-brand del Redmi Note 9 (internazionale) per il mercato Cinese, quindi non lo vedremo mai nel nostro paese con questo nome.

Sono invece nuovi i Redmi 10X 5G e 10X Pro 5G dato che montano in anteprima il recente chipset Mediatek Dimensity 820 .

I due nuovi smartphone 5G hanno un design del tutto uguale, dimensioni identiche e ma si differenziano l’un dall’altro per alcune caratteristiche hardware.

Display e camera anteriore

Entrambi gli smartphone montano un Display Oled da 6.57 pollici di diagonale con risoluzione nativa FHD+ e tacca a v in alto sul display.

La tacca a V contiene la fotocamera anteriore per i selfie, e qua troviamo già la prima differenza:

  • sul modello 10X 5G la camera selfie ha un sensore da 16MP;
  • il 10X Pro 5G ha una camera selfie con sensore da 20MP.

Il pannello su tutti e due i dispositivi ha protezione Gorilla Glass 5 e dispone di una frequenza di campionamento touch a 180Hz.

Tutti e due godono dalla protezione agli schizzi IP53.

Processore e memoria

All’interno della scocca, come già accennato, troviamo il chipset 5G Mediatek Dimensity 820 che viene affiancato da:

  • 6/8GB di ram e 64-256GB per la variante 10X 5G;
  • solo 8GB di ram e 64-256GB per la variante 10X Pro 5G;

Multimedialità

Il comparto multimediale principale presenta altre differenze tra i due dispositivi:

  • il Redmi 10X 5G ha una camera principale da 48MP, un sensore grandangolare da 8MP e un sensore di profondità da 2MP (3 camere);
  • il modello 10X Pro 5G ha invece quattro camere: il sensore principale da 48MP, il grandangolare da 8MP, un teleobiettivo (3x ottico e OIS) da 8MP e un sensore macro da 5MP.

Entrambi gli smartphone possono registrare video in Ultra HD 4K a 30 fps, e in super slow motion a 960 fps (720P).

Da sottolineare la presenza su tutti e due i dispostivi del jack da 3.5mm per le cuffie.

Batteria e connettività

Altra differenza tra il Redmi 10X Pro 5G e il modello 10X 5G risiede nella ricarica rapida.

Tutti e due gli smartphone utilizzano una batteria interna da 4520 mAh, ma il modello Pro ha la ricarica rapida via cavo fino a 33W mentre la versione 10X 5G si ferma a 22,5W.

Lato connettività su entrambi troviamo il dual Sim 5G, il Bluetooth 5.1, la porta ad infrarossi, lo scanner per le impronte digitali sotto il display, la porta Usb Type C, il Wifi AC dual Band, la radio FM.

Sul Redmi 10X Pro 5G è presente il chipset NFC, cosa che non ha la versione 10X 5G.

Veniamo alla fine ai prezzi dei Redmi 10X

Il Redmi 10X 4G sarà proposto a partire da 999 Yuan (127 euro) per la versione base, e a 1199 Yuan (152 euro) per la versione Top.

La variante 10X 5G viene proposta a 1599 Yuan (203 euro) per la versione 6/64GB, a 1799 Yuan (229 euro) per la versione 6/128GB, a 2099 Yuan (268 euro) per la 8/128GB e infine a 2399 Yuan (305 euro) per la versione 8/256GB.

Chi invece vuole acquistare la versione 10X Pro 5G deve sborsare 2299 Yuan (293 euro) per la versione 8/128 e 2599 Yuan (331 euro) per la versione con 8GB di ram e 256GB di rom.

I nuovi dispositivi 5G inizieranno la commercializzazione dal 1-6 giugno 2020 in Cina nei colori blu, rosa, oro e bianco.

Non ci sono ancora dettagli se la gamma Redmi 10X 5G arriverà o meno anche in Europa.

Lascia la tua opinione