LG G5 l’aggiornamento ad Android Oreo è iniziato in Italia

Tommaso Lenci
6 Ott 2018

Arrivano i primi feedback positivi che LG G5 ha iniziato a ricevere in Italia l’aggiornamento ad Android Oreo: attenzione al momento solamente per la versione brandizzata Vodafone.

LG G5 aggiornamento Android Oreo

Ottime notizie per tutti i possessori italiani dello smartphone ex top di gamma LG G5: dopo tanti mesi di attesa alla fine l’azienda coreana ha iniziato a rilasciare l’aggiornamento ad Android Oreo 8.0.

LG G5 finalmente è disponibile l’aggiornamento ad Android Oreo 8.0 in Italia: i dettagli

Si tratta sicuramente di una notizia particolarmente gradita ai clienti LG, considerato che questo smartphone è uscito sul mercato ad aprile 2016 e quindi adesso sta ricevendo il suo ultimo aggiornamento principale.

Infatti LG G5 è stato rilasciato con Android Marshmallow 6.0.1, ha poi ricevuto Android Nougat 7.0 ed oggi si ritrova finalmente con Android Oreo 8.0: meglio tardi che mai.

Oltre al passaggio da Android Nougat 7.0 ad Android Oreo 8.0 dovrebbero essere state installate le patch di sicurezza rilasciate da Google nel mese di settembre 2018.

I primi dettagli sull’aggiornamento Oreo per LG G5 in Italia (aggiornato)

Aggiornamento del 10 ottobre 2018: Abbiamo la conferma che pure la versione NO brand del LG G5 sta iniziando a ricevere in Italia la versione software Android Oreo 8.0

Fine aggiornamento del 10 ottobre 2018.

Da quello che sappiamo non tutti i G5 in Italia stanno ricevendo la notifica di aggiornamento: i feedback indicano che al momento solamente le varianti brandizzate dall’operatore telefonico Vodafone si stanno aggiornando.

Il firmware di riferimento per la versione brandizzata Vodafone è V30a-SEP-10-2018, ed è scaricabile tramite modalità OTA (over the air) utilizzando una connessione Wifi o sfruttando la banda 3G-4G del telefono.

Noi suggeriamo vivamente di utilizzare una connessione Wifi, dato che il nuovo firmware ha un peso di 1.8GB e se non avete un profilo telefonico con molti Giga vi troverete in difficoltà.

Quando ricevete la notifica di aggiornamento è bene seguire alcuni suggerimenti basilari.

Per prima cosa effettuate un backup completo dei dati all’interno del vostro LG G5, poi liberate un po’ di spazio nella memoria interna del telefono (3-4GB basteranno), e infine di ricordavi di iniziare la procedura di installazione solo se il telefono ha almeno il 50% di carica della batteria.

Non sappiamo quando effettivamente tutti gli LG G5 venduti in italia, quindi no Brand o di altri operatori telefonici, inizieranno a ricevere l’aggiornamento in questione: potrebbero volerci alcune settimane.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione