LG G6 pubblicizza il suo display per il MWC 2017: il teaser

Tommaso Lenci
7 Feb 2017

LG G6 confermato nuovamente durante il prossimo MWC 2017; l’azienda coreana lo pubblicizza con un invito che punta sulla particolarità del display.

LG G6 MWC 2017 teaser

LG ha confermato nuovamente che il suo prossimo smartphone top di gamma, LG G6, sarà presentato durante il MWC 2017 in data 26 febbraio a Barcellona tramite un invito teaser.

L’invito mette in evidenzia una caratteristica saliente del nuovo smartphone, ovvero l’utilizzo di un display diverso rispetto alla precedente generazione.

LG G6: il nuovo display “Full Vision” grande ma gestibile

Secondo quanto riportato dalla pubblicità LG G6 ha un display caratterizzato dall’essere un “big screen that fits“, ovvero sostanzialmente un display molto grande ma che è presente in una scocca che permette l’utilizzo e la tenuta anche con una sola mano.

Questo sulla carta significa che LG G6 avrà un panello con bordi molto sottili che permettono l’ottimizzazione della scocca, con dimensioni tutto sommato contenute nonostante il display sarà di grandi dimensioni.

Da tempo si parla infatti di un display da 5.7 pollici di diagonale con la nuova risoluzione 2880 x 1440 pixel, quindi una rapporto del pannello in 18:9, più lungo rispetto ai comuni display in 16:9 utilizzati dalla maggior-parte dei top di gamma sul mercato.

LG ha chiamato questo nuovo panello con uno specifico nome commerciale: “Full Vision”.

Secondo quanto riportato dai più recenti rumors LG G6 sarà sicuramente annunciato al MWC 2017, mentre la sua commercializzazione dovrebbe iniziare a marzo in Corea del Sud (10 marzo), mentre nel resto del mondo le vendite dovrebbero iniziare solamente ad Aprile 2017 (7 Aprile negli USA).

Altri rumors sul top di gamma

Oltre al nuovo display “Full Vision”, LG G6 dovrebbe avere una certificazione IP68 per essere resistente all’acqua e alla sporcizia in generale, utilizzare il chipset Snapdragon 821 (il chipset 835 è in dubbio data la scarsa disponibilità di quest’ultimo sul mercato), un sistema a tecnologia Dual Cam sulla scocca posteriore simile a quello del LG G5 (ovviamente migliorato), la porta USB Type C che alimenta una batteria non rimovibile, e infine come sistema operativo Android Nougat 7.0 con interfaccia personalizzata da LG.

Lascia la tua opinione