LG G7 si mostra in un video e immagini: sarà lui il prossimo top di gamma?

Tommaso Lenci
1 Mar 2018

Ecco il possibile smartphone android top di gamma LG G7 con immagini, video e specifiche hardware quasi complete: sarà lui o non sarà lui? Supposizioni.

LG G7 rumors

Per chi non ne fosse già al corrente, LG aveva in progetto di mostrare durante il MWC 2018 il suo nuovo dispositivo top di gamma della serie G.

Stiamo ovviamente parlando del successore dell’attuale LG G6, ovvero LG G7.

Sfortunatamente a circa 3 settimane prima dell’inizio della fiera, ci era giunta voce che l’azienda coreana aveva abbandonato il progetto del suo LG G7 per ridisegnarlo da capo, come se qualcosa fosse andato storto.

LG G7 mostrato in un video e alcune immagini dal vivo

Oggi il web ci ha regalato qualcosa di inaspettato: le immagini del LG G7 che l’azienda coreana avrebbe temporaneamente o definitivamente cancellato dalla sua progettazione aziendale.

Le immagini che potete vedere qui sotto sono state pubblicate dal sito web israeliano Ynetnews , che ha rilasciato anche un video che mostra il dispositivo dal vivo e perfettamente funzionante.


LG G7 le presunte caratteristiche hardware

Da quello che possiamo vedere anche questo presunto LG G7 si presenta con la tacca in alto sul display, tipica dell’iPhone X ma ultimamente molto utilizzata anche sugli smartphone android di ultima generazione (come la serie Zenfone 5 2018 di Asus).

Il display in formato 19.5:9 (molto probabilmente) ha tecnologia OLED (o secondo Evan Bass ha invece tecnologia MLCD con 800 nits di luminosità) e una super risoluzione: ben 3120 x 1440 pixel, che gli permette di garantire un PPI di 572 punti, quindi superiore rispetto a quello dei Galaxy S8 e Galaxy S9 che si fermano a 570 PPI.

Nella tacca frontale sono state inserite la fotocamera anteriore grandangolare con sensore da 8 megapixel, mentre sulla scocca posteriore LG G7 monterebbe una doppia fotocamera posteriore con due sensori da 16 megapixel e apertura lenti F/1.6.

Il sensore principale ha lo stabilizzatore ottico dell’immagine, mentre la fotocamera secondaria no.

Dalle immagini si nota che lo scanner per le impronte digitali si posiziona proprio sotto il comparto multimediale nella scocca posteriore.

Dal punto di vista dell’hardware più interno LG G7 dovrebbe montare un chipset Snapdragon 845 con 4GB di ram e 64GB di rom, o 6GB di ram con 128Gb di rom.

Il tutto sarebbe alimentato da una batteria da 3000 mAh, che forse potrebbe essere un po’ piccola rispetto alle caratteristiche del dispositivo.

La qualità del suono dovrebbe essere migliorata utilizzando la tecnologia DTS: c’è infatti la funzione Boom Box, che consente agli altoparlanti di riprodurre musica con una risonanza più forte quando il dispositivo viene posizionato su una superficie piana.

Secondo Evan Blass, nello stesso evento (nascosto al grande pubblico) in cui è stato visualizzato questo l’LG G7 ( nome in codice Neo), LG avrebbe svelato anche l’LG Q7, l’LG V35 e un nuovo smartwatch.

Come mai LG avrebbe temporaneamente o definitivamente deciso di non mostrate al grande pubblico il suo LG G7?

La risposta non dipende dalle caratteristiche hardware del telefono, ma bensì dal Design: assomiglia troppo all’iPhone X o a tutti i nuovi dispositivi di fascia top di gamma che stanno arrivando nel 2018.

E’ probabile che l’alta dirigenza aziendale coreana abbia storto un po’ il naso al momento della sua presentazione, e quindi abbia richiesto qualche novità in più per renderlo più appetibile ai consumatori.

Fonte: immagini e video

Lascia la tua opinione