LG G7 ThinQ sarà il nome del prossimo top di gamma dell’azienda coreana

Tommaso Lenci
3 Apr 2018
LG, News

Il prossimo top di gamma dell’azienda coreana prenderà il nome ufficiale di LG G7 ThinQ perché sfrutterà caratteristiche importanti grazie all’intelligenza artificiale.

LG G7 ThinQ il nome ufficiale del top di gamma

Nella divisione mobile di LG la situazione al momento non è ancora del tutto chiara, anche se qualcuno sta cercando di capirci qualcosa.

Sappiamo che LG G7 non è stato annunciato al MWC 2018 perché la dirigenza ha deciso di posticiparlo per renderlo più unico rispetto alla concorrenza: il design e forse il software non erano ancora convincenti.

L’azienda coreana ha lanciato al suo posto una versione aggiornata del LG V30 che è stata chiamata V30S ThinQ, che sfrutta l’intelligenza artificiale.

LG G7 ThinQ sarà il nome ufficiale del prossimo top di gamma coreano?

Sembra che l’utilizzo dell’intelligenza artificiale sarà un punto di forza anche del prossimo LG G7, che verrà rinominato in G7 ThinQ per sottolineare l’ottimizzazione del software e dell’hardware di ultima generazione basato sulla AI.

Da quello che è trapelato il periodo preso da LG per migliorare il suo prossimo smartphone android top di gamma non sarà tempo perso: speriamo che il tutto sia vero!.

L’utilizzo dell’intelligenza artificiale non sarà però una prerogativa dei modelli ThinQ di ultima uscita: l’azienda coreana dovrebbe implementare alcune delle sue caratteristiche anche sui dispositivi top di gamma meno recenti come gli LG G6 e forse V20, quando quest’ultimi riceveranno ufficialmente l’aggiornamento ad Android Oreo 8.1 o poco dopo.

Alcune conferme sulle caratteristiche hardware di G7 ThinQ

Per quanto riguarda le caratteristiche hardware di LG G7 ThinQ, gli esperti del settore pensano che il dispositivo utilizzerà un display M-LCD (più luminoso e meno energivoro di rispetto ad un comune LCD) con il Notch (la tacca).

Al suo interno dovrebbe essere montato quasi sicuramente il chipset Snapdragon 845 abbinato a 4GB di ram e 64GB di memoria interna espandibile con microSD; dovrebbe esserci pure una versione Plus da 6GB di ram e 128GB di rom.

Il design comprenderà ovviamente una scocca in metallo con rifinitura in vetro posteriore e si pensa che sarà certificato IP68.

Fonte: Nome ThinQ, aggiornamenti AI LG G6.

Lascia la tua opinione