LG lancerà uno smartphone con display arrotolabile a marzo 2021

Tommaso Lenci
30 Ott 2020
LG, News

Secondo recenti informazioni l’azienda coreana LG lancerà un nuovo smartphone che implementerà un display arrotolabile: la presentazione è prevista a marzo 2021.

LG smartphone con display arrotolato in arrivo a marzo 2021

Nel 2021 LG si dedicherà a due nuovi progetti: uno smartphone android classico dedicato alla fascia top di gamma e su un dispositivo mobile con display arrotolabile.

Il primo progetto, quello classico, prende il nome aziendale “Rainbow”, mentre il progetto rivoluzionario si chiamerà “B. Project”.

Progetto B: il nuovo smartphone LG con display arrotolato potrebbe essere presentato a marzo 2021

Come l’attuale LG Wing, anche il nuovo smartphone con display arrotolabile fa parte del progetto aziendale LG Explorer per la presentazione di prodotti unici non ancora sviluppati dalla concorrenza.

B. Project avrà un design iniziale classico (comune ai dispositivi attuali) ma avrà la caratteristica unica che parte dello schermo sarà arrotolato all’interno della scocca, e potrà essere srotolato durante l’uso per ottenere uno schermo con dimensioni maggiori.

L’azienda coreana aveva già mostrato qualcosa di questo progetto dopo la presentazione ufficiale di LG Wing, come potete vedere da questo video:

Secondo riportato da alcuni informatori, “B. Project” dovrebbe essere annunciato o comunque presentato a marzo 2021, mentre “Rainbow” arriverà un po’ prima (agli inizi del terzo trimestre del prossimo anno).

LG avrebbe comunque già iniziato a produrre il prototipo con display arrotolato nella sua fabbrica Pyeongtaek e ne sta già affinando le caratteristiche.

Il piano strategico dell’azienda coreana è quella di puntare su dispositivi top di gamma prodotti e progettati direttamente dai propri stabilimenti, effettuando una profonda e rinnovata innovazione.

Invece i dispositivi destinati alla fascia bassa e e media del mercato, quelli che di fatto non presentano novità tecnologiche, saranno prodotti e progettati da aziende ODM per conto dell’azienda coreana.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione