Lumia 850: un Lumia 950 XL economico e materiali pregiati?

Tommaso Lenci
4 Feb 2016

Si mostra in alcune immagini render il Lumia 850 la versione più economica del Lumia 950 XL che però potrebbe utilizzare anche materiali pregiati.

Lumia 850 versione economica di Lumia 950 XL

Nuove conferme arrivano sul web: il prossimo phablet di fascia medio alta di Microsoft dovrebbe prendere il nome di Lumia 850 e sarà una versione pioniera per l’azienda americana: pur essendo di fascia economica più bassa rispetto al Lumia 950 XL o al Lumia 950, potrebbe essere il primo smartphone con Windows 10 ad utilizzare anche materiali pregiati e non solo plastica.

Alcune immagini diffuse metterebbero in risalto il design del Lumia 850 che avrà dimensioni praticamente quasi identiche al Lumia 950 XL (un phablet dal grande display quindi), hardware inferiore ma in più rifiniture migliori, con l’utilizzo di materiali pregiati come il metallo.

Tutti i possessori di uno smartphone Microsoft sono ormai abituati al fatto che l’azienda americana utilizza costantemente solo la plastica (ben lavorata ovviamente) per i suoi dispositivi: pure gli ultimi top di gamma hanno una scocca in policarbonato.

Con il Lumia 850 Microsoft potrebbe cambiare tendenza e iniziare ad seguire quella del mercato, ovvero smartphone con materiali più pregiati grazie a scocche o rifiniture in metallo come l’alluminio, dato che ormai su molti dispositivi, anche di fascia media, questa lavorazione ha preso campo.

Le prime immagini render del Lumia 850 mostrerebbero infatti una scocca ancora in plastica ma rifiniture ai bordi in metallo, dando quindi al terminale un aspetto decisamente più lussuoso e rispetto ai modelli precedenti.

Lumia 850: alcuni dettagli hardware e immagini renders svelate

Dal punto di vista hardware il dispositivo in questione non sarà per niente male: aspettiamoci infatti un display da ben 5,7 pollici di diagonale (IPS o Amoled ancora non si sa) con risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel, processore Octa-Core con chipset Snapdragon 617 a 64bit, almeno 2GB di memoria ram, memoria interna da almeno 16GB espandibile con microSD e sicuramente un comparto multimediale di buon livello generale; la porta usb sarà una classica 2.0 e non Type-C.

Come potete ben capire le informazioni tecniche su questo prodotto sono ancora piuttosto incerte, sta di fatto che ci sono comunque discrete possibilità che Microsoft presenti questa versione più economica di un Lumia 950 XL nelle prossime settimane: il prezzo di listino non dovrebbe superare i 399 euro-450 euro.

Ovviamente dato che non c’è ancora nulla di ufficiale da parte dell’azienda americana, mantenete un giusto distacco intellettuale su queste notizie e immagini.

Lascia la tua opinione