McDonald gratis: Un bug alle casse regala hamburger

Silvia
15 Set 2019

È recente la scoperta da parte di un gruppo di ragazzi, assidui frequentatori della nota catena di fast food McDonald, che porta alla luce un bug che affligge le casse automatiche dei famosi ristoranti.

Sfruttando questa vulnerabilità del sistema automatico di prenotazione e pagamento è possibile ricevere gratis un hamburger e non solo

Hamburger gratis al McDonald

Mettere in atto la procedura per avvalersi del bug non è per niente difficile, non servono smartphone o speciali nozioni informatiche, basta  ordinare specifici ingredienti attraverso il pannello elettronico e il gioco è fatto.

L’ordinazione singolare, che consiste in una serie di panini vuoti e alcuni ingredienti, manda in tilt il sistema che automaticamente completa l’ordinazione a costo zero che si puó comodamente ritirare per portare via.

A spiegare il trucco è un ragazzo australiano che, accompagnato dai suoi amici, mostra cone sia semplice eludere il sistema, come ha dimostrato attraverso il video di seguito

Essendo una scoperta recente non siamo in grado di stabilire se il problema riguarda solo i sistemi utilizzati in Australia o anche in altri paesi, sta di fatto che un portavoce di McDonald ha fatto sapere che questo non è l’unico stratagemma utilizzato per “mangiare gratis” presso i numerosi ristoranti del paese

Secondo le indiscrezioni la catena sta limitando anche l’utilizzo  dei cupon da riscattare attraverso l’applicazione My McDonald in quanto non sarebbe per niente difficile replicare i codici sconto.

A quanto pare sul web sarebbe anche facilmente reperibile il metodo e le istruzioni per sfruttare questi falsi cupon che vengono trasmessi anche attraverso alcuni bot di Telegram.

Fonte

Lascia la tua opinione