Mediatek Dimensity 800 il chipset 5G economico è stato annunciato

Tommaso Lenci
7 Gen 2020

Il chipset con connettività 5G economico destinato agli smartphone di fascia media Mediatek Dimensity 800 è stato annunciato: le specifiche hardware.

Mediatek Dimensity 800 ufficiale

Dopo aver presentato il chipset 5G destinato agli smartphone top di gamma, il Dimensity 1000, oggi al CES 2020 di Las Vegas Mediatek ha presentato il chipset più economico ovvero il Dimensity 800.

Mediatek Dimensity 800 ufficiale: ecco le principali caratteristiche tecniche di questo chipset 5G per smartphone Android

Questo Mediatek Dimensity 800 sarà utilizzato per portare la connettività 5G sugli smartphone Android destinati alla fascia media del mercato, quindi più accessibili per la massa.

Il chipset è prodotto con processo produttivo a 7nm, ed ha una architettura Octa-Core composta da quattro core Cortex-A76 a 2 GHz e altre quattro unità Cortex-A55 a risparmio energetico, che raggiungono anche loro i 2 GHz.

Interessante sapere che la versione 800 utilizza la stessa GPU implementata sul modello 1000, ovvero la GPU Mali G77.

La nuova GPU combinata alla tecnologia chiamata HyperEngine permette di aumentare la stabilità degli FPS durante le sessioni di Gaming.

Il Mediatek Dimensity 800 supporta l’aggregazione carrier 2CC, tecnologia che aumenta del 30% la copertura rispetto alla tecnologia precedenti ovvero carrier 1cc o senza carrier.

E’progettare per funzionare con reti sub-6Ghz SA che NSA, ha il supporto alle multi modalità (dal 2G al 5G) e alla tecnologia Dynamic Spectrum Sharing (DSS).

Permetterà di avere audio in chiamata molto pulite grazie al servizio VoNR, con voce che passa tramite connessione 5G.

A livello di multimedialità questo Dimensity 800 supporta fotocamere fino a 64MP, doppie fotocamere 32MP + 16MP, ha algoritmi che sfruttano l’intelligenza artificiale, l’esposizione automatica, il bilanciamento automatico del bianco, la riduzione del rumore e l’HDR.

Ci si aspetta che i primi smartphone Android ad utilizzare questo chipset usciranno sul mercato entro la prima metà del 2020.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione