Mediaworld colpita da un attacco hacker ransomware: chiesti 50 milioni di dollari

Tommaso Lenci
13 Nov 2021

La nota catena commerciale in Italia Mediaworld è stata oggetto di un attacco hacker con malware ransomware: sono stati richiesti 50 milioni di dollari per recuperare i dati.

mediaworld attacco malware

La società tedesca MediaMarkt proprietaria della famosa catena di elettronica Mediaworld in Italia, è stata oggetto pochi giorni fa di un attacco hacker molto pesante.

Mediaworld sotto attacco Haker: un malware ransomware ha bloccato parte dei sistemi informatici

L’attacco avvenuto 5 giorni fa porta con se ancora strascichi importanti lato software all’interno dell’azienda che ovviamente ha coinvolto pure la controllata Mediaworld.

Infatti molti terminali della catena commerciale sono al momento fuori uso, a causa di un malware della serie ransomware.

Per chi non lo sapesse questi malware ransomware effettuano una criptazione di tutti i dati all’interno dei dispositivi elettronici di cui hanno avuto accesso e ne impediscono l’utilizzo previo inserimento di una password.

La password di decriptazione viene fornita dagli hacker malintenzionati previo pagamento di una somma di denaro.

In questo caso il Gruppo MediaMarkt dovrebbe pagare una somma pari a 50 milioni di dollari in Bitcoin.

Da quello che è trapelato l’attacco sarebbe stato effettuato da un famoso gruppo di Hacker (Gruppo Hive) specializzata in questi tipi di attacchi malware ransomware a livello internazionale.

Al momento i dipendenti dei vari store Mediaworld sono stati avvertiti del problema e gli sono state imposte alcune direttive di salva guardia come:

  • Non riavviare sistemi operativi;
  • disconnettere i cavi di rete;
  • staccare i registratori di cassa dai server.

Di fatto alcuni o molti servizi della catena commerciale risultano impossibilitati o parecchio rallentati.

I negozi rimangono aperti ma aspettatevi ancora disservizi per qualche giorno, sperando che la situazione venga ripristinata il più velocemente possibile.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione