Meizu E3 è ufficiale: prezzo e caratteristiche hardware

Tommaso Lenci
21 Mar 2018

Ufficializzato oggi in Cina il nuovo Meizu E3 uno smartphone dal prezzo aggressivo con un buon comparto hardware: ecco i dettagli sulle caratteristiche.

Meizu E3 ufficiale: prezzo e caratteristiche

Da poche ore in Cina è stato annunciato il nuovo Meizu E3 e ha due caratteristiche chiave: hardware di buon livello e un prezzo decisamente contenuto per quello che offre.

Meizu E3: le principali caratteristiche hardware

Display, chipset e memoria

Andando subito al sodo E3 si presenta con un display LCD IPS da 5.99 pollici con risoluzione FHD+ 2160 x 1080 pixel in formato 18:9: i bordi non sono particolarmente sottili ma il design non è male.

Interessante sapere che Meizu per questo smartphone utilizza il chipset Snapdragon 636, un octa-core a 64 bit dalle buone prestazioni generali (8x Kryo 260 core e GPU Adreno 509).

Lo Snapdragon 636 viene abbinato a ben 6GB di ram e l’utente può scegliere tra due versioni: quella con 64GB o con 128GB di memoria interna espandibile.

Multimedialità

Meizu E3 si presenta con una multimedialità che non sfigurerebbe se presentata su uno smartphone di fascia di prezzo più elevata: è presente infatti una doppia fotocamera posteriore composta da un sensore da 12 megapixel Sony IMX362 (1/2.55″, 1.4µm), con apertura lenti F/1.9 e autofocus PDAF dual pixel, e da un altro sensore da 20 megapixel Sony IMX350 (1/2.8″, 1.0µm) con apertura lenti F/2.6 e PDAF.

La doppia fotocamera posteriore permette sulla carta zoom 2.5X senza perdita di qualità, la modalità ritratto e l’effetto bokeh naturale; oltre a questo presente pure un flash LED dual tone.

Per gli amanti degli scatti selfie, la fotocamera anteriore è rappresentata da un sensore da 8 megapixel con apertura lenti F/2.0.

Scanner impronte digitali, batteria e sistema operativo

La scocca in metallo racchiude lo scanner per le impronte digitali posizionato sul lato destro del bordo: Meizu assicura che lo sblocco avviene sempre al massimo in 0.2 secondi.

Il dispositivo viene alimentato da una batteria interna da 3300 mAh che supporta la ricarica rapida fino a 20W (necessita di adattatore e cavo adeguati).

A livello di software, Meizu E3 utilizza nativamente Android Nougat 7.1.2 personalizzato con interfaccia Flyme OS 7 ed inizierà dal 26 marzo 2018 la commercializzazione in Cina.

Prezzo e disponibilità in Cina

Il dispositivo sarà venduto nelle colorazioni Champagne Gold, Black e Blue, e i prezzi partiranno da 1799 Yuan per la versione con 64GB di memoria interna (285 dollari), mentre la variante con 128GB costerà 1999 Yuan (315 dollari).

Di E3 esiste pure una versione “speciale”, denominata Meizu E3 J-20 Edition che prende spunto dal caccia J-20 dato che il colore e alcune sfumature sulla scocca ne ricordano la forma: questa variante costa 395 dollari al cambio (2499 Yuan).

Ovviamente non sappiamo quando Meizu proporrà questo dispositivo anche sul mercato Europeo, e quindi quello italiano: staremo a vedere i prossimi comunicati ufficiali.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione