Motorola One Vision è ufficiale: display 21:9, camera 48MP e chipset Exynos

Tommaso Lenci
15 Mag 2019

Motorola One Vision è stato ufficializzato oggi: lo smartphone arriverà anche in Europa con un display in formato 21:9, camera principale da 48MP e chipset Exynos.

Motorola One Vision ufficiale

E’ stato ufficializzato da poche ore un nuovo dispositivo di Motorola che dovrebbe debuttare nei mercati europei a partire da domani con un prezzo di riferimento intorno ai 300 euro (Amazon).

Stiamo parlando del Motorola One Vision che si caratterizza per l’ampio display con forellino in formato 21:9, per una camera principale da ben 48MP e chipset Exynos di Samsung.

Motorola One Vision: le principali caratteristiche hardware e software

Ma vediamo di fornire qualche dettaglio in più.

Il display in questione è un unità da 6.3 pollici di diagonale, appunto in formato 21:9, con una risoluzione nativa FHD+ che contiene un forellino in alto a sinistra dove è posizionata la camera anteriore.

La camera anteriore ha un sensore da 25 megapixel.

Se giriamo il telefono sulla scocca posteriore troviamo una doppia fotocamera, composta da un sensore principale da 48MP (apertura lenti f/1.7) con OIS abbinato ad un sensore secondario da 5 megapixel per gli effetti di profondità (f/2.2).

Il sensore principale sfrutta la tecnologia Quad-Bayer che compatta 4 pixel in un unico pixel per fornire scatti da 12 megapixel di qualità superiore anche di notte (Night Vision Mode).

Sulla scocca posteriore troviamo anche il classico scanner per le impronte digitali.

Per far andare il tutto il Motorola One Vision monta il chipset Exynos 9609 di Samsung, un Octa-Core composto da 4 Cortex A73 funzionanti a 2.2 Ghz e quattro Cortex A55 funzionanti a 1.7Ghz.

Al chipset Exynos 9609 vengono abbinati 4GB di ram e 128GB di memoria interna, espandibile con lo slot per microSD (al posto di una sim telefonica).

Tralasciando le classiche connettività (Wifi, Bluetooth etc), il Motorola One Vision viene alimentato da una batteria interna da 3500 mAh con supporto alla ricarica rapida TurboPower fino a 15W via cado (porta usb type C).

Facendo parte del programma Android One, il telefono otterrà almeno 2 importanti aggiornamenti del sistema operativo dopo Android Pie 9.0 e 3 anni di aggiornamenti di sicurezza.

Lascia la tua opinione