Navigare gratis senza consumare GB operatore, ecco come

Silvia
23 Ago 2018

I GB presenti nell’offerta sottoscritta con il proprio operatore telefonico sembrano non bastare mai e inesorabilmente si giunge al termine della disponibilità, con la conseguenza di non poter piú navigare sul web attraverso lo smartphone

navigare gratis

Gli operatori Vodafone, Tre, Wind, Tim e altri minori, non mancano nel proporre constantemente nuove offerte aggiuntive a tempo limitato, ma con dei costi aggiuntivi che non sono molto allettanti e che rischiano in un secondo momento di subire degli aumenti.

Navigare gratis senza consumare GB

Come fare dunque a leggere quell’ultima email, l’ultima news, l’ultimo messaggio su WhatsApp o le novità su Facebook essendo a corro di GB?

Alcune soluzioni arrivano direttamente dal web e da applicazioni per Android e iOS che possono aiutare a navigare gratis senza consumare i GB dell’operatore telefonico

La prima soluzione viene offerta dalle Apps VPN che consentono di baypassare l’operatore telefonico e fermare il contatore dei GB sul dispositivo facendovi navigare gratis.

Una delle più utilizzate è TroidVPN per dispositivi Android, ma attenzione, perchè non tutti i dispositivi sono supportati e su alcuni puó funzionare mentre in altri no.

DISCLAIMER: Questa guida è al solo scopo informativo, non mi assumo nessuna responsabilità per un uso improprio

Per utilizzare TroidVPN è sufficente scaricare l’applicazione dal Google Play e in seguito cambiare un paramentro all’interno delle inpostazioni:

-cambiare il parametro Free Eagle 4 in Free Eagle 16, scegliendo dalla lista di reti presenti

La seconda opzione la offre sempre una VPN, Psiphon per iOS e Android, che promette di lavorare bene con tutti gli operatori, maggiormente con Vodafone, ma anche in questo caso bisogna cambiare qualche parametro, come suggerito dal sito pallok.com:

Solo chi ha l’operatore Tim deve controllare di aver selezionato come APN, “TIM WAP” (dalle impostazioni della connessione dati / rete cellulare) in seguito avviare l’app Psiphon

Su iOS: impostazioni (in alto a destra) > custom http headers e attivare “use custom headers”. Qui inserire i dati mostrati dopo

Su Android: opzioni, more Options e attivare “connect trough an HTTP Proxy”, cliccare su Custom HTTP Headers e attivare “add custom HTTP Headers”

  1. Inserite questi dati nei campi HEADER 1,2,3 e 4.
    Se avete un altro operatore sostituite Tim col nome del vostro.
    GET
    http://tim.it HTTP/1.1[crlf]
    Host
    tim.it[crlf]
    Connection
    Keep-Alive[crlf]
    User-Agent
    [ua][crlf]

Ora è possibile utilizzare la connessione completamente gratis, ma mi raccomando, tenete sempre sotto controllo il contatore perchè come anticipato, in alcuni dispositivi e con alcuni operatori, il trucco potrebbe non funzionare

In alternativa alle soluzioni proposte, potrebbe tornarvi utile anche un’applicazione che esegue una scansione costante delle reti WIFI disponibili segnalandovi quelle più vicine, si chiama Instabridge ed è disponibile sia per Android che per iOS.

Lascia la tua opinione