Netflix aumenta i prezzi degli abbonamenti in Italia e torna la prova gratuita

Tommaso Lenci
20 Giu 2019

Annunciato l’aumento dei prezzi per gli abbonamenti Netflix in Italia: colpiti i nuovi abbonati, mentre a chi è già abbonato verrà notificato il tutto entro 30 giorni.

Netflix Italia aumenta l costo dell'abbonamento mensile

La piattaforma di video on demand con serie Tv, spettacoli, film, cartoni animati e anime più utilizzata e conosciuta in Italia, ovvero Netflix, ha deciso di aumentare i prezzi dei suoi abbonamenti.

Netflix Italia ha deciso di aumentare i prezzi degli abbonamenti; torna la prova gratuita

I rincari raggiungono i 2 euro mensili, ma non vengono aumentati i prezzi di tutti e tre gli abbonamenti.

Infatti il prezzo dell’abbonamento base, quello che vi permette di vedere i contenuti su un dispositivo e in risoluzione standard, costerà sempre 7.99 euro.

Il primo aumento lo abbiamo nell’abbonamento con piano Standard, visione in FULL HD su due dispositivi contemporaneamente, che passa a 11.99 euro, ovvero un euro in più al mese.

Infine rincaro più corposo, pari a 2 euro mensili, colpisce l’abbonamento premium, visione in 4K Ultra HD e fino a 4 dispositivi connessi, che passa a 15.99 euro mensili.

Tutti questi rincari colpiscono fin da subito i nuovi clienti, mentre chi è già abbonato verrà avvertito entro i prossimi 30 giorni del rincaro che dovrebbe partire dal prossimo rinnovo, o comunque dopo la comunicazione da parte di Netflix.

Ma c’è pure un altra bona notizia: Netflix ha infatti ripristinato il periodo di prova gratuita che era stato temporaneamente disabilitato nel nostro paese.

Adesso chi vuole provare il servizio on demand dell’azienda americana, può iscriversi gratuitamente e usufruire a seconda del caso di 7-14-30 giorni di prova.

Pare che la determinazione dei giorni di prova dipenda dall’operatore utilizzato e dalla localizzazione dell’utente al momento dell’iscrizione, anche se questa non sembra essere una teoria ancora del tutto accreditata.

Lascia la tua opinione