Nexus 5X ha già un successore: HTC progetto”Sailfish” e specifiche

Tommaso Lenci
24 Giu 2016

Il successore dell’attuale Nexus 5X è già in fase di sviluppo: è il progetto “Sailfish” di HTC e sono già state svelate le sue caratteristiche hardware principali.

Nexus 5X: Htc lavora al suo successore?

Molto presto l’attuale Nexus 5X, lo smartphone top di gamma che Google vende direttamente sul proprio Store, avrà un successore: alcuni rumors indicano infatti che il partner HTC stia lavorando celermente al progetto “Sailfish”.

HTC quindi diventerà il nuovo partner per lo sviluppo e produzione del prossimo smartphone che sostituirà il Nexus 5X, che vi ricordiamo è stato progettato e prodotto da LG per Google.

Ecco il successore Nexus 5X: i primi dettagli sui componenti hardware del progetto HTC “Sailfish”

Del nuovo smartphone, progetto “Sailfish”, sono state già svelate una mole piuttosto interessante di dettagli, dato che la maggior-parte dei componenti hardware è stata già elencata:

  • Display da 5 pollici di diagonale con risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel;
  • Processore Quad-Core funzionante alla frequenza massima di 2.0 Ghz (potrebbe essere una versione aggiornata dello Snapdragon 820);
  • 4GB di memoria ram;
  • 32GB di memoria interna;
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel (avrà con buona probabilità l’autofocus laser, lo stabilizzatore ottico e un flash led dual tone);
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel per selfie (aspettiamoci una camera con un bel grandangolo);
  • Porta usb Type C;
  • Altoparlanti posizionati sulla parte inferiore della scocca;
  • Jack per le cuffie sulla parte superiore della scocca;
  • Batteria interna da 2770 mAh;
  • Bluetooth 4.2.

Questi sono tutti i primi dettagli che sono stati diffusi per questo smartphone di HTC progetto “Sailfish”, un dispositivo che quindi non sarà rivoluzionario ma solamente un aggiornamento hardware dell’attuale Nexus 5X.

Considerate quest’ultime informazioni, molti esperti di mercato stanno sottolineando nelle ultime ora che per il 2016 forse HTC sarà l’unico partner per Google; in poche parole l’azienda asiatica dovrebbe essere l’unico soggetto a progettare e produrre i nuovi Nexus di quest’anno per il colosso americano.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione