Nokia 3 si aggiorna finalmente ad Android Oreo 8.1

Tommaso Lenci
21 Dic 2018

HMD Global sta rilasciando l’aggiornamento ad Android Oreo 8.1 per il suo smartphone di fascia bassa Nokia 3: ecco quello che sappiamo al momento.

Nokia 3 aggiornamento ad Android Oreo 8.1

Sembra che finalmente, con tempi piuttosto lunghi, HMD Global abbia finalmente deciso di iniziare ad aggiornare i suoi Nokia 3 2017 ad Android Oreo 8.1.

Non si tratta ancora di Android Pie (promesso dall’azienda finlandese), ma sicuramente è un passo in avanti per quest’ultimo aggiornamento che avverrà nel 2019 (quando di preciso non si sa).

Nokia 3 disponibile l’aggiornamento ad Android Oreo 8.1 con nuove patch di sicurezza

Oltre all’aggiornamento alla versione software Oreo 8.1 sul Nokia 3 vengono installate pure le patch di sicurezza rilasciate da Google nel mese di dicembre 2018.

Le patch in questione risolvono quasi 40 falle di sicurezza (tra importanti e meno importanti) individuati sul sistema operativo mobile dell’azienda americana.

L’aggiornamento è in diffusione da poche ore: questo significa che potrebbero volerci ancora un paio di giorni prima che tutti i Nokia 3 ricevano la notifica di aggiornamento a livello internazionale.

Vi consigliamo quindi di tenere sotto controllo il centro aggiornamenti, che trovate in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Come mai questo smartphone è stato aggiornato così lentamente alla versione Android Oreo 8.1, mentre altri dispositivi dell’azienda finlandese stanno ricevendo già Android Pie 9.0?

Secondo gli esperti del settore i tempi di aggiornamento più lunghi sono dovuti dal tipo di chipset che il Nokia 3 monta al suo interno.

Infatti questo dispositivo ha un chipset Mediatek, chipset che molto spesso rilasciano più lentamente i driver aggiornati per le nuove versioni software di Android, con consequente ritardo di programmazione e sviluppo del software per i produttori che li utilizzano.

Oltre a questo è probabile che questo dispositivo facente parte della fascia medio bassa del mercato abbia una priorità inferiori nei piani dell’azienda finlandese e per questo viene aggiornato più lentamente.

Lascia la tua opinione