Nokia 6.1 Plus si svela su GeekBench: è la versione internazionale del Nokia X

Tommaso Lenci
15 Lug 2018

Il Nokia 6.1 Plus, ovvero la versione internazionale del Nokia X, ha fatto capolino nel database del Benchmark GeekBench svelando e confermando le caratteristiche hardware.

Nokia 6.1 Plus rumors

Se conoscete il Nokia X, lo smartphone ufficializzato dall’azienda cinese in Cina lo scorso maggio 2018, vi confermiamo che molto presto questo dispositivo sarà commercializzato a livello internazionale.

Con la commercializzazione a livello internazionale il Nokia X cambierà nome e sarà proposto con il nuovo nome commerciale di Nokia 6.1 Plus.

Infatti il Nokia 6.1 Plus secondo recenti rumors dovrebbe essere annunciato a livello globale in data 19 luglio 2018.

Nokia 6.1 Plus individuato sul database di GeekBench: ecco i dettagli

Oggi comunque sul database del famoso Benchmark GeekBench è comparso il nuovo dispositivo con nome commerciale internazionale, confermando di fatto alcuni aspetti del comparto hardware.

Il Nokia 6.1 Plus infatti monterà il chipset Snapdragon 636 (Octa-Core da 1.8 GHz con processori Kryo 260) abbinato a 4GB di ram e fino a 64GB di memoria interna espandibile con microSD.

Sembra che non uscirà sul mercato internazionale il dispositivo con 6GB di ram che dovrebbe rimanere una prerogativa per il mercato cinese.

GeekBench conferma anche la presenza di Android Oreo 8.1 come sistema operativo.

Per i più curiosi il dispositivo dell’azienda finlandese ha ottenuto un punteggio di 1332 in modalità single-core e un punteggio di 4903 in modalità multi-core: un risultato piuttosto interessante considerato che è uno smartphone di fascia media.

Qualche altro dettaglio sull’hardware del Nokia 6.1 Plus

Il resto del comparto hardware, ripreso dal Nokia X, dovrebbe prevedere un display da 5.8 pollici in formato 19:9 (ha la tacca) e risoluzione FHD+ 2280 x 1080 pixel.

Presente una doppia fotocamera posteriore, composta da un sensore principale da 16 megapixel e un sensore secondario da 5 megapixel per gli effetti i profondità.

La fotocamera anteriore invece ha un sensore da 16 megapixel dedicato alle foto selfie.

E’ presente lo scanner per le impronte digitali, la porta usb Type C, il bluetooth 5.0, il supporto al dual Sim LTE ibrido e il tutto viene alimentato da una batteria interna da 3060 mAh.

Al momento non possiamo fare altro che aspettare il 19 luglio 2018 e verificare se i passati rumors hanno detto la verità: ancora un po’ di pazienza quindi!

Lascia la tua opinione