Nuovi Smartphone Android acquistabili nella GDO: modelli e prezzi da febbraio 2018

Tommaso Lenci
8 Feb 2018

Ecco la lista dei nuovi smartphone Android che saranno disponibili a breve negli store della grande distribuzione organizzata: i modelli e i prezzi da febbraio 2018.

Nuovi smartphone Andriod febbraio 2018

A partire da domani 9 febbraio 2018 una nota catena commerciale italiana, Unieuro, inizierà la commercializzazione nei propri store fisici (oltre che online) di 5 nuovi smartphone basati sul sistema operativo android.

Si tratta dei modelli Asus Zenfone Max Plus, Honor 9 Lite, Meizu M6, Huawei P Smart e Archos Access 50, tutti dispositivi indirizzati principalmente alla fascia media e medio bassa del mercato italiano.

Di conseguenza i prezzi di vendita non supereranno mai i 300 euro, nonostante siano ancora prezzi di lancio quindi suscettibili di veloce svalutazione nei prossimi 2-3 mesi.

Vediamo di dare un quadro più dettagliato sui singolo modelli e il loro prezzo di listino in Italia.

I nuovi Smartphone Android acquistabili da febbraio 2018 nella GDO Italiana

Asus Zenfone Max Plus

L’Asus Zenfone Max Plus si presenta con un display IPS LCD da 5.7 pollici di diagonale in formato 18:9 con risoluzione FHD+ 2160 x 1080 pixel (75% rapporto pannello scocca e 424 PPI).

Al suo interno monta un Mediatek MT6750T, ovvero un Octa-core 1.5 GHz Cortex-A53 con GPU Mali-T860MP2 abbinato a 3GB di ram e 32GB di memoria interna espandibile.

Come comparto fotografico presente una doppia fotocamera posteriore composta da un sensore principale da 16 megapixel e un sensore secondario da 8 megapixel, con autofocus e flash LED.

La fotocamera anteriore per selfie è da 8 megapixel.

Supportata la connessione LTE 4G Dual Sim, c’è il Wi-Fi 802.11 b/g/n, il Bluetooth 4.2, GPS, la Radio Fm, lo scanner per le impronte digitali sulla scocca posteriore, la porta usb 2.0.

Le dimensioni della scocca in alluminio rifinita in vetro sono di 152.6 x 73 x 8.8 mm per 160 grammi di peso.

Il tutto viene alimentato da una batteria interna da ben 4130 mah che supporta la ricarica rapida.

Il sistema operativo utilizzato sull’Asus Zenfone Max Plus è Android Nougat 7.0, che dovrebbe essere aggiornato in futuro ad Android Oreo 8.0.

Viene venduto al prezzo di listino di 249 euro.

Honor 9 Lite

Avevamo già parlato di questo dispositivi di fascia media venduto al prezzo di 229 euro in Italia; per maggiori informazioni del prodotto vi consigliamo di leggere il nostro precedente articolo Honor 9 Lite disponibile alla vendita in Italia.

Meizu M6

L’azienda cinese Meizu propone il suo dispositivo di fascia media M6 ad un prezzo di vendita piuttosto aggressivo: di listino in Italia costa infatti 169.99 euro.

Il Meizu M6 si presenta con un display LCD IPS da 5.2 pollici di diagonale in formato 16:9 e risoluzione HD 1280 x 720 pixel (rapporto scocca panello del 69% e 282 PPI).

Al suo interno viene montato il chipset Mediatek MT6750, un Octa-core 1.5 GHz Cortex A53 abbinato a 3GB di memoria ram e 32GB di memoria interna espandibile con microSD.

La multimedialità prevede una fotocamera posteriore da 13 megapixel con doppio flash led, autofocus, e una fotocamera anteriore per selfie da 8 megapixel.

A livello di connettività c’è il supporto al LTE 4G Dual Sim Ibrido (due sim o una sim e una microSD), il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n dual Band, il Bluetooth 4.0, GPS, lo scanner per le impronte digitali (montato sul tasto home frontale), la porta usb 2.0.

Meizu M6 ha una scocca di dimensioni pari a 148.2 x 72.8 x 8.3 mm per 143 grammi di peso.

Il tutto viene alimentato da una batteria interna da 3070 mAh che supporta la ricarica rapida, mentre come sistema operativo troviamo Android Nougat 7.0 con interfaccia Flyme 6.0.

Huawei P Smart

Huawei P Smart arriva in Italia con un prezzo di listino di 259 euro e risulta essere il più caro della lista dei nuovi smartphone acquistabili nella GDO nostrana.

Si presenta con un display LCD IPS da 5.7 pollici di diagonale in formato 18:9 e risoluzione FHD+ 2160 x 1080 pixel (rapporto pannello scocca del 76% e 427 PPI).

Al suo interno Huawei ha montato il chipset HiSilicon Kirin 659, un octa-core (4×2.36 GHz Cortex-A53 & 4×1.7 GHz Cortex-A53) con GPU Mali-T830 MP2 abbinato a 3GB di ram e 32GB di rom espandibile con microSD.

La multimedialità prevede una doppia fotocamera posteriore con sensore principale da 13 megapixel e secondario da 2 megapixel; per gli scatti selfie presente una camera anteriore da 8 megapixel.

L’Huawei P Smart supporta la connessione LTE 4G Dual Sim ibrida, il Wi-Fi 802.11 b/g/n, il Bluetooth 4.2, GPS, scanner per le impronte digitali posizionato sulla scocca posteriore, la porta usb.

Il dispositivo ha dimensioni 150.1 x 72.1 x 7.5 mm ed un peso complessivo di 165 grammi.

La scocca in alluminio rifinita in vetro contiene una batteria interna da 3000 mAh che supporta pure la ricarica rapida.

Huawei P Smart utilizza nativamente come sistema operativo Android Oreo 8.0 con interfaccia personalizzata Emotion 8.0.

Archos Access 50

L’ultima novità riguarda lo smartphone economico  Archos Access 50 che viene proposto ad un prezzo di listino di 69.99 euro.

E’ un dispositivo abbastanza basico dato che utilizza un display TN da 5 pollici con risoluzione 854 x 480 pixel, un processore Quad Core da 1.3 ghz, 1GB di ram e 8GB di memoria interna espandibile con microsd.

La multimedialità prevede una fotocamera posteriore da 8 megapixel con fuoco fisso, e una fotocamera anteriore da 2 megapixel.

Per quanto riguarda la connettività c’è il supporto al 3G Dual Sim, il Wifi 802.11 b/g/n, il Bluetooth 4.0, la radio FM, il GPS e la porta usb 2.0.

Il tutto viene alimentato da una batteria interna da 2000 MAh contenuta in una scocca in plastica dallo spessore di 9.5 mm.

Come sistema operativo Archos Access 50 utilizza Android Nougat 7.0.

Siete interessati ad acquistare uno di questi smartphone nei prossimi giorni?

Interessati all'acquisto di uno di questi smartphone?

View Results

Loading ... Loading ...

Lascia la tua opinione